E’ slittata al 22 gennaio la consegna al Comune di Imola degli impianti dell’autodromo ‘Enzo e Dino Ferrari’ da parte della Sagis. La richiesta avanzata dal liquidatore della società di posticipare il rilascio delle strutture di sette giorni rispetto all’ultimatum comunale e’ stata accolta dal sindaco Massimo Marchignoli.


Frattanto si e’ appreso che il calendario per la scelta del nuovo gestore dell’impianto iniziera’ a febbraio con le manifestazioni di interesse, a marzo col bando e a meta’ aprile con l’assegnazione della nuova gestione.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013