Deposito gas: dalla Provincia di Modena sostegno ai Comuni


La Provincia di Modena sul progetto dell’impianto di stoccaggio di gas a Rivara di San Felice conferma la posizione, discussa e condivisa da tutta la giunta, di appoggio e sostegno all’azione dei Comuni dell’Unione Area Nord che nei giorni scorsi hanno ribadito che senza garanzie di sicurezza, salute e integrità ambientale il parere degli enti locali sarà negativo.


Lo afferma il presidente Emilio Sabattini che ha incontrato il sindaco di San Felice Mario Meschieri per fare il punto sulle iniziative messe in campo dall’amministrazione locale. Sabattini ha poi colto l’occasione per ricordare quanto fatto dalla Provincia a partire dall’intervento in Consiglio dell’assessore all’Ambiente Alberto Caldana, per continuare con l’incontro con i tecnici dell’Indipendent e con la lettera al presidente del Consiglio Romano Prodi e ai ministri competenti per chiedere formalmente una proroga della procedura di compatibilità ambientale, in modo da consentire i necessari approfondimenti tecnici, fino all’incontro con il ministro Giulio Santagata che, proprio nella sede della Provincia, ha richiamato la necessità di un rapporto più stretto con gli enti locali per un procedura avviata nel 2005 dal governo Berlusconi senza neppure informare Provincia e Comuni.

“Ora con la costituzione del gruppo tecnico – spiega il presidente Sabattini – la Provincia ha contribuito a dare vita a una cabina di regia per coordinare tutte le osservazioni da presentare al ministero dell’Ambiente. I nostri obiettivi sono la sicurezza e la salute dei cittadini, autentiche priorità delle priorità, e se non cambiano le attuali condizioni del progetto è chiaro che il nostro parere sarà negativo. Di fronte alla viva preoccupazione sentita dalla comunità locale – conclude Sabattini – serve un percorso condiviso e maggiore chiarezza su motivazioni e caratteristiche del progetto”.
Il presidente della Provincia ha espresso il proprio apprezzamento per il positivo lavoro svolto dall’amministrazione comunale di San Felice e dagli altri Comuni dell’Area Nord.