Sassuolo: dichiarazione del neo Vicesindaco Giovanelli


“Nel momento in cui assumo la carica di Vicesindaco di Sassuolo, voglio ringraziare i DS che in modo unanime hanno presentato al Sindaco questa proposta, il Sindaco per aver accettato la proposta avanzata e Diamanti per il lavoro svolto in questi anni nell’amministrazione di Sassuolo, un lavoro che deve essere completato ma che i DS ed io stesso giudichiamo di ottima qualità”.

“Un grazie particolare a tutti i compagni dei DS che in questi anni mi hanno seguito e sostenuto nella guida del partito che è riuscito a consolidarsi in termini di iscritti e di risultato elettorale nonostante le tante difficoltà vissute.
Metterò a disposizione della città, del Sindaco, della Giunta e della maggioranza la mia esperienza e la mia capacità di lavoro per riuscire a chiudere in tempi rapidi il PSC e migliorare l’approccio delle politiche dell’amministrazione comunale allo sviluppo di qualità ambientale favorendo il risparmio energetico e la edilizia di qualità.
Dobbiamo lavorare per avere un dialogo costante coi cittadini per confrontarci con loro con le loro idee ed i loro problemi ed essere capaci di ascoltare le loro critiche e le loro proposte ed allo stesso tempo dobbiamo essere più attenti all’efficienza della spesa per rispondere con le stesse risorse ai tanti problemi dei sassolesi.
Un impegno a cui mi sono dedicato come segretario dei DS sono state le politiche di Distretto che dobbiamo migliorare anche come amministrazione comunale.
Da qui al congresso lavorerò per dare ai DS una nuova guida politica che valorizzi un nuovo gruppo dirigente che i DS hanno e che deve essere messo alla prova e chiamato a guidare i DS verso il partito democratico”.

(Ferruccio Giovanelli – Segretario DS Sassuolo)