Il cortile della ‘Panizzi’ si trasforma nel Giardino dei libri parlanti


Scoprire l’amore per la lettura attraverso un gesto d’amore: un adulto che legge una storia.
È questo il senso, il ‘cuore’ del progetto Nati per Leggere, che ha promosso la creazione di
un gruppo di volontari per fare scoprire ai bambini il piacere della lettura e l’amore per i
libri, per le loro pagine colorate, per le parole che esprimono emozioni, fanno ridere o
commuovere, insegnano cose nuove.

Nelle serate di oggi, venerdì 30 giugno, e venerdì 7 luglio, alle ore 21.30, i lettori di
Nati per leggere accoglieranno bambini e genitori nel Giardino dei libri parlanti della ‘Panizzi’ (via Farini 3). Attraversando il cortile della biblioteca, il pubblico verrà condotto alla scoperta di quattro luoghi d’ascolto dove, a piccoli gruppi, potrà creare ancora una volta la magia di libri e storie, scritti e illustrati da autori famosi di ieri e di oggi.
La serata di oggi si chiuderà nello stesso cortile con la lettura di “Attenzione c’è un mostro in biblioteca”, storia inventata dai bambini di 3 anni della scuola dell’infanzia ‘Belvedere’ e letta da Flavia De Lucis.

In questo primo appuntamento i lettori di Nati per Leggere saranno Elena Bottazzi, Anita
Cocconi, Cristina Cabassi, Angela Cottafava, Alessandra Ghidoni, Cristiana Melli, Stefania
Menozzi, Claudia Montermini, Laura Pelaia, Lucia Sangiorgi, Ricciarda Slanzi, Antonella
Spagnolo, Chiara Vignocchi, Michele Vistocco, Caterina Zerlotti.
In caso di maltempo, gli incontri si svolgeranno ugualmente. L’ingresso è gratuito.