“E’ un grande onore ospitare a Reggio Emilia la seconda carica dello Stato: il Presidente del Senato Marcello Pera”. Il Consigliere regionale di Forza Italia Fabio Filippi ha espresso grandissima soddisfazione per il suo arrivo in città.

L’azzurro Filippi segue con passione il lavoro e il pensiero filosofico del Presidente Marcello Pera, condividendo la giusta battaglia in difesa dei nostri Valori, della nostra Identità, delle nostre Tradizioni e della nostra Storia. È apprezzabile il forte impegno della seconda carica dello Stato nel tentativo di rafforzare la laicità all’interno delle nostre Istituzioni.

“Guardo con ammirazione – aggiunge Filippi – all’onestà intellettuale del Presidente e ai suoi sforzi per accrescere la politica italiana in un settore dove siamo culturalmente carenti, il fatto stesso che sia stato recentemente ricevuto da Papa Benedetto XVI la dice lunga sull’alto livello culturale e filosofico di Marcello Pera.”

L’incontro organizzato dal Il Circolo di Reggio Emilia avrà luogo all’interno della prestigiosa Sala degli specchi del Teatro Valli alle ore 18 di domani, mercoledì 29 marzo.
Il colloquio verterà sul manifesto “Per l’Occidente”, appello in 11 punti per la difesa dei nostri valori, documento promosso dal Presidente del Senato insieme ad una lunga e prestigiosa serie di personalità della politica, del giornalismo e della cultura.

Filippi, assieme a diversi dirigenti provinciali e regionali di Forza Italia, ha aderito da subito al progetto del Presidente del Senato, condividendo la necessità di recuperare le radici religiose e filosofiche dell’occidente. Il fanatismo islamico va contrastato senza se e senza ma, vanno difesi gli ideali fondamentali della nostra società, solo in tal modo potrà esserci convivenza civile, libertà e democrazia.

“Ci sono voluti secoli e tanto sangue, le crociate iniziate intorno all’anno 1000 sono state recentemente rivalutate – conclude il Consigliere Azzurro – per affermare questi principi fondamentali, non possiamo oggi rinunciare alla loro difesa, dobbiamo quindi contrastare con coraggio ogni forma di estremismo, sia religioso che ideologico. Come dice giustamente Pera: Non può essere né libero né rispettato chi dimentica le proprie radici”.

Al termine del dibattito il Consigliere Filippi, assieme ad altri amici e a numerose autorità reggiane e nazionali, si tratterrà a cena con il Presidente del Senato Marcello Pera.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013