Reggio E.: presentata la rinnovata area giochi ai giardini pubblici


La nuova area giochi – per bambini da 1 a 6 anni – dei Giardini Pubblici è stata presentata stamane alla stampa dagli assessori Pinuccia Montanari (Ambiente) e Mimmo Spadoni (Città Storica) e dai tecnici comunali Ivan Fontanesi e Giuliana
Cattani.

Si tratta della seconda ed ultima parte dei lavori che sono stati completati in questi giorni e che hanno dotato lo spazio ricreativo riservato ai più piccoli, nel polmone verde del centro storico, di un nuovo arredo per il gioco. Su una pavimentazione in
gomma ‘antitrauma’, le attrezzature ludiche sono caratterizzate da un design innovativo attraente e solido, costruito con materiali che necessitano di una minima manutenzione e che rispondono alle nuove normative sulla sicurezza. Sono state
rimosse le vecchie cordolature in legno e il tradizionale trenino elettrico è stato sostituito in ogni sua parte: la locomotiva, i vagoni, il tunnel, perfino la biglietteria rispondono ora ad un’estetica e funzionalità nuove e accattivanti.

L’intervento è parte del progetto di recupero e valorizzazione del Parco del Popolo voluto dal Comune di Reggio Emilia.
Per l’area gioco-bimbi, primo e secondo stralcio, sono stati spesi complessivamente
110 mila euro. Completano l’intervento l’installazione di nuove panchine e di una nuova segnaletica, mentre è allo studio la piantumazione di cespugli e di una siepe che delimiterà, anche
visivamente, l’area riservata ai più piccoli.