Pavullo: commerciante ucciso, rapina pista seguita


La rapina e’ la pista seguita dai carabinieri per l’omicidio di Claudio Venturelli, il commerciante di telefonia e cd ucciso all’ora di pranzo mentre stava uscendo dal suo negozio ‘Videotel’ nel centro di Pavullo nel Frignano.

Chi lo ha affrontato, armato con un coltello da cucina, mentre aveva gia’ messo la chiave nella porta, lo ha probabilmente spinto all’interno e, forse durante una colluttazione, lo ha colpito due volte, poi e’ fuggito. La vittima si e’ accasciata davanti alla vetrina, e poco dopo e’ intervenuta un’ambulanza del 118.


Piu’ tardi una giacca sporca di sangue e’ stata ritrovata nei pressi di una fermata dell’autobus. Nell’esercizio sono state trovate scatole vuote di oggetti che erano in vendita nel negozio ed e’ in corso di accertamento se manca del denaro dalla cassa, come si presume. Non ci sarebbero stati testimoni diretti dell’aggressione mortale, ma alcune testimonianze riferite agli inquirenti parlano di un giovane, forse extracomunitario (nordafricano), che e’ stato visto scappare.