La stagione concertistica del Teatro Comunale di Modena si apre con due appuntamenti di diverso e notevole interesse musicale, che daranno spazio al repertorio classico e alla musica contemporanea. Artisti e complessi sinfonici di richiamo internazionale saranno, infatti, i protagonisti dei concerti di oggi, sabato 8 ottobre e domani, domenica 9 ottobre alle ore 21.00.


Il primo appuntamento sara’ con le musiche di Heiner Goebbels, compositore tedesco particolarmente apprezzato dal pubblico e dalla critica internazionali, dotato di grande originalita’ di linguaggio che spazia tra rock, musica etnica e musica colta. Nel concerto di questa sera verranno proposti, in prima esecuzione assoluta, la versione per trombone e orchestra di Die Faust im Wappen e, in prima esecuzione italiana, Ou bien sunyatta per orchestra, voce e kora, strumento tradizionale africano. Completeranno il programma tre estratti da Surrogate Cities.



Sul podio dell’Orchestra del Teatro Comunale salira’ il direttore francese Frank Ollu, uno dei fondatori dell’Ensemble Modern.


Parteciperanno inoltre l’interprete improvvisatore tedesco Johannes Baurer, gli interpreti senegalesi Sira Djebate (voce) e Boubakar Djebate (voce e suonatrice di kora) e la cantante soul americana Jocelyn B.Smith.

Domani invece, la
Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin, storica compagine della radio berlinese, sotto la direzione di Marek Janowski terra’ il primo di un ciclo di concerti che il Comunale dedica alla musica di Brahms e Schumann.



Marek Janowski, attualmente direttore artistico e musicale della Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin e gia’ direttore musicale dell’Orchestra di Radio France e della Filarmonica di Dresda, dirigera’ inoltre la Quarta Sinfonia di Robert Schumann, l’ultima delle sue sinfonie, esempio di quella sensibilita’ squisitamente romantica di cui il compositore tedesco e’ uno dei massimi rappresentanti.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013