Reggio Emilia: due giornate per ‘L’autunno in testa’




Tutto il prossimo fine settimana sarà dedicato quest’anno a ‘L’autunno in testa‘, manifestazione che sta diventando una felice tradizione per via Roma, ma non solo. La città tutta invade l’area in cui avvengono le varie
manifestazioni: tra via Roma, piazza del Popol Giöst e piazza Scapinelli.

Anche la terza edizione de ‘L’Autunno in testa‘ è promossa dal Comune di Reggio Emilia, in collaborazione con l’Associazione Viaromaviva, la Circoscrizione del Centro Storico, Cna, Comitato Popol Giöst, Camera del Lavoro, Confesercenti e Confcommercio. Ampi coinvolgimenti nel segno della cultura, dell’animazione e dell’integrazione sociale.

La storica e centralissima zona di Santa Croce, tra l’antica Porta e la via Emilia, sarà invasa da negozi aperti ‘in strada’ e bancarelle, che con i loro prodotti di artigianato artistico, antiquariato e gastronomia tradizionale, faranno da sfondo ad appuntamenti di diverso genere: dalle danze del ‘Balletto Nazionale Città del Tricolore’, alle
‘Scorribande’ di gruppi reggiani emergenti, alla sfilata di abbigliamento e acconciature, al torneo di minivolley.

Curiosi e gustosi anche gli appuntamenti gastronomici: sugo d’uva, saba e gnocco fritto di produzione artigianale (preparati
dalla Pro Loco di Cadelbosco Sopra) e degustazione di aceto balsamico.
Il
‘Mercatino’ dalle ore 9.00 di sabato farà da battistrada; chiuderà invece il il programma, nella serata di domenica, un concerto di musica pop e rock anni 80.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013