Ieri sera si è riunita la direzione comunale dei DS di Sassuolo che ha affrontato il tema dello sgombero di via san Pietro 6 e le azioni conseguenti dell’amministrazione comunale.


I DS ribadiscono il proprio sostegno al Sindaco ed alla Giunta per l’azione in via san Pietro tesa a garantire l’incolumità dei cittadini residenti e
chiedono di continuare nella ricerca di soluzioni abitative decorose per tutti i residenti di quel palazzo.

Invitano il comitato di via san Pietro a smetterla con le invettive sedendosi al tavolo con la Giunta per trovare le soluzioni migliori per i proprietari residenti in quel palazzo.

Dalla riunione anche l’invito ai residenti in altri immobili della città dove ci sono problemi di igienicità ad intervenire subito per evitare danni maggiori evitando anche gli usi impropri degli alloggi e dei garages che costringono le forze dell’ordine ad intervenire con la forza.


I Ds invitano inoltre Giunta a predisporre un controllo a tappeto degli alloggi di via Adda, Circonvallazione ex Ginco ect per prevenire ulteriori situazioni di disagio e chiedono al Prefetto ed al Questore di mettere uomini a disposizione per un controllo continuativo del territorio di Braida ed isolare i delinquenti e riportare le strade, i parchi a disposizione dei cittadini.

Dalla riunione anche l’invito a Rifondazione affinchè rimedi all’errore commesso lasciando la giunta e la maggioranza, ed alle altre forze politiche della città perchè evitino di esasperare i toni contribuendo con serenità alla soluzione dei problemi.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013