Auto: -1,3% immatricolazioni Ue nel 2003




Nel 2003 le immatricolazioni di automobili nell’Europa occidentale sono diminuite dell’1,3% rispetto al 2002 a 14.217.912 unità.


Secondo quanto rende noto l’ACEA (Associazione delle industrie automobilistiche europee) il risultato peggiore lo ha registrato la Fiat, con un calo di immatricolazioni del 10,2%, ed una quota di mercato passata dall’8,2% al 7,4%.

Nel solo mese di dicembre, le immatricolazioni di tutte le marche sono diminuite dell’1,8% e quella della casa torinese del 19,7%, con una quota di mercato passata dall’8,5% al 7%. Nei Quindici la flessione annua è stata dell’1,9%.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013