Cambio della guardia al vertice della scuderia Ferrari, arriva Binotto


Secondo quanto anticipato dalla “Gazzetta dello Sport”, il team principal della Rossa, Maurizio Arrivabene, lascia la sua posizione. Al suo posto subentra Mattia Binotto attuale direttore tecnico della Ferrari. Il rapporto tra i due in casa Cavallino, dopo la passata stagione in Formula 1, era ai minimi storici. E a Maranello è arrivata la decisione definitiva: l’ormai ex capo tecnico prenderà il posto del dirigente bresciano, sullo sgabello del muretto dal 2014.