“Ladri di biciclette: come difendersi” alla Polveriera di Reggio Emilia


Sabato 20 ottobre 2018, alle ore 9.30, alla Polveriera di Reggio Emilia (via Terrachini 18) si svolge il convegno “Ladri di biciclette: come difendersi”, organizzato da Comune di Reggio Emilia e Fiab.

L’incontro, realizzato nell’ambito del progetto Safe Bike, proposto dalla Polizia Municipale di Reggio Emilia e co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e organizzato nell’ambito delle iniziative della Settimana europea della Mobilità, ha l’obiettivo di informare i cittadini sulle modalità per tutelarsi dai furti di bicicletta. Saranno presenti esponenti delle forze di Polizia e le polizie municipali di Reggio Emilia e Modena, i quali presenteranno le loro esperienze nel contrasto di questo tipo di reato; gli esperti della Fiab invece presenteranno le esperienze e le nuove modalità per contrastare il furto di biciclette. Il convegno sarà inoltre l’occasione per discutere dello stato attuale delle tecnologie rivolte alla tutela e protezione di questi mezzi, nonché delle attività di prevenzione  che i Comuni possono attuare per il contrasto ai furti. Nell’ambito del convegno sarà presentato inoltre, un dispositivo creato per rendere identificabile la propria bicicletta, utile a facilitarne il recupero.

Il convegno avrà inizio con i saluti dell’assessore a Infrastrutture del Territorio e Beni comuni Mirko Tutino e dell’assessora a Sicurezza e Cultura della legalità Natalia Maramotti. Interverranno: il comandante della Polizia municipale di Reggio Emilia Stefano Poma; la vice comandante della Polizia municipale del Comune di Modena Patrizia Gambarini; il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Reggio Emilia Luigi Scalingi; il dirigente della Volanti Questure di Reggio Emilia Carlo Maria Basile; David Zilioli, dirigente alla mobilità e progetti speciali del Comune di Reggio Emilia, e infine Claudio Pasinelli, amministratore delegato Easy Tag srl, Registro italiano Bici.