Home Casalgrande La Casalgrande Liberata (25 aprile e dintorni)

La Casalgrande Liberata (25 aprile e dintorni)

Per il paese tutto e per il Comune di Casalgrande in particolare è di nuovo il momento di celebrare la Festa della Liberazione. Lo fa a partire da venerdì 21 aprile alle ore 9.30 con uno spettacolo itinerante per le vie del centro rivolto alle classi quinte delle scuole primarie e a cura del Centro Teatrale MaMiMò.

Continua lunedì 24 aprile al Teatro De André con “L’anello forte – La resistenza cantata”, un concerto con protagoniste le donne del paese che fanno sentire la propria voce contro le ingiustizie, dirette da Laura Rebuttini e con la voce narrante di Fausto Stigliani, la fisarmonica di Matteo Stocchi e le videoinstallazioni di Gianmarco Pelaia.

Si giunge infine alla giornata di martedì 25 aprile, che a partire dalle 9.45 davanti al municipio vedrà susseguirsi le celebrazioni istituzionali: l’alzabandiera degli Alpini locali, lo spettacolo “Tracce di memoria” a cura di MaMiMò, la messa tradizionale, il corteo con la deposizione delle corone ai caduti accompagnato dalla Banda di Cavola e il discorso del Sindaco Alberto Vaccari e di un rappresentante dell’Anpi. Invece nel pomeriggio si terrà la pedalata per la pace con partenza alle 15 presso il Parco Amarcord, passaggio al Parco Secchia in cui sarà allestito un punto ristoro e arrivo in Piazza Ruffilli, dove sarà di nuovo possibile ristorarsi.

Per informazioni: 0522 998570 o manifestazioni@comune.casalgrande.re.it.