Home Publiredazionali publiredazionali reggio emilia On.Tiziano Motti: “Stangata sull’Italia: maxi multa da 42,8 milioni”

On.Tiziano Motti: “Stangata sull’Italia: maxi multa da 42,8 milioni”

3Motti-2014-ok“E’ una vera e propria stangata, quella comminata dall’Ue al nostro Paese: una maxi multa di oltre 42 milioni di euro, per ciascun semestre in cui l’Italia non ha ottemperato agli obblighi europei in materia di gestione dei rifiuti”. Questo il commento dell’onorevole Tiziano Motti (http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/04/27/europee-eletto-udc-non-si-ricandida-e-rinasce-in-versione-rock-terminator/964995/), eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, alla sentenza della Corte di Giustizia, che ha condannato l’Italia a sanzioni pecuniarie per inadempienza alla direttive comunitarie sui rifiuti. Oltre a una somma forfettaria di 40 milioni di euro, la Corte ha inflitto all’Italia, fino al momento in cui avrà dato piena esecuzione a una sentenza della Corte stessa del 2007, una penalità di 42,8 milioni di euro per ogni semestre di ritardo nell’attuazione delle misure necessarie. Nel mirino della Corte sono finite, in particolare 218 discariche situate in 18 delle 20 regioni italiane, che non erano conformi alla direttiva. Ben 16 discariche su 218 contenevano rifiuti pericolosi in violazione delle regole. Europa dei Diritti è il movimento costituito da Tiziano Motti nel 2004 sotto forma di associazione senza fine di lucro, che si occupa di promuovere la cultura del “diritto ai diritti”. Sono convenzionati 300 avvocati in tutta Italia e sono più di 100.000 gli iscritti, tra cittadini, imprese e commercianti (www.europadeidiritti.it). On line l’associazione diffonde gratuitamente anche dispense e libri, in formato PDF, sulla tutela dei diritti. Tiziano Motti è ospite fisso della trasmissione “Vivere Meglio” in onda ogni sabato mattina alle ore 11 circa su Mediaset Extra.