Strada dei Vini e dei Sapori: ottimo successo della manifestazione a Cervarezza


taglio-del-nastro-cervarezzDomenica 18 agosto, il caratteristico centro di Cervarezza Terme si è animato di un folto pubblico che, nell’arco di tutta la giornata, con curiosità e interesse ha partecipato alla manifestazione “Sapori e Profumi d’Appennino” di cui sono stati protagonisti assoluti i prodotti tipici dell’enogastronomia locale, dalle colline reggiane fino ai territori di Lunigiana.

L’evento, giunto alla sua terza edizione, è stato organizzato dalla Strada dei Vini e dei Sapori delle Colline di Scandiano e Canossa in collaborazione con il Comune di Busana e con la presenza dell’ente Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano e, da quest’anno, delle aziende della Strada dei Vini dei Colli di Candia e Lunigiana i cui prodotti hanno trovato un giusto riscontro e un’interessante collocazione tra le tipicità reggiane.

“Sapori e Profumi d’Appennino” ha rappresentato, e così vorrà essere anche per il futuro, un importante momento di conoscenza e valorizzazione degli elementi storici, ambientali, culturali dei territori di produzione dei prodotti locali d’eccellenza. Questo è stato anche il messaggio che la presenza di tante autorità ha inteso significare. Al taglio del nastro della manifestazione erano infatti presenti il presidente del Parco del’’Appennino Tosco-Emiliano Fausto Giovannelli, il sindaco di Busana Sandro Govi, gli assessori Daniela Pedrini e Ornella Coli, il presidente del GAL Antico Frignano e Appennino Reggiano Luciano Correggi e, naturalmente, i presidenti delle due Strade dei Vini: Pierpaolo Lorieri della Strada di Candia e Lunigiana, Luigi Benassi della Strada di Scandiano e Canossa.

Vista quindi la soddisfazione delle numerose aziende presenti e i riscontri positivi dei visitatori è facile immaginare che questa terza edizione della festa dei prodotti tipici non sarà certo l’ultima, anzi potrà ampliarsi e arricchirsi ulteriormente di proposte ed iniziative.