Home Modena Il GIMBE Award individuale alla Coordinatrice del Corso di Laurea in Infermieristica...

Il GIMBE Award individuale alla Coordinatrice del Corso di Laurea in Infermieristica della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Modena

Paola Ferri, Coordinatrice del Corso di Laurea in Infermieristica della Facoltà di Medicina e Chirurgia in integrazione con l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena ha ricevuto il GIMBE Award individuale assegnato dal Gruppo Italiano di Medicina Basata sull’Evidenza (GIMBE) nel corso della 6a Conferenza Nazionale che si è tenuta l’11 febbraio scorso a Bologna. Paola Ferri ha vinto il premio con un progetto dal titolo “La somministrazione sottocutanea di eparina: semplice procedura operativa, numerose variabilità” che ha dimostrato come gli esiti assistenziali non sono condizionati solo dall’appropriatezza dei processi (fare le cose giuste), ma anche dalla conformità delle procedure operative (fare le cose bene).

La Conferenza di GIMBE ha raccolto quasi 600 partecipanti provenienti da tutte le regioni italiane e rappresentativi di tutte le professioni sanitarie, con un solo intervento preordinato e 16 contributi rigorosamente selezionati tra i 74 abstract pervenuti.

Il filo conduttore della Conferenza – tracciato dalla lettura inaugurale di Nino Cartabellotta, Direttore Scientifico del GIMBE – è stato “l’approccio di sistema alla Clinical Governance”, previsto anche dal Piano Sanitario 2011-2013. Si è quindi articolata una variopinta kermesse di progetti realizzati nelle organizzazioni sanitarie italiane, integrando vari strumenti di Governo Clinico: evidence-based practice, linee guida, percorsi, procedure, protocolli, audit clinico e indicatori di qualità, formazione e sviluppo professionale continui, gestione del rischio, health technology assessment, strategie e modelli organizzativi, coinvolgimento degli utenti.

Il GIMBE Award individuale è stato assegnato ex-aequo ai progetti presentati da Marco Masina (Azienda USL di Bologna) e da Paola Ferri (Università degli studi di Modena e Reggio – Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena): al primo perché “configura l’approccio di sistema alla Clinical Governance, per l’utilizzo di numerosi strumenti integrati nei processi di governo aziendale”; al secondo perché “dimostra che gli esiti assistenziali non sono condizionati solo dall’appropriatezza dei processi (fare le cose giuste), ma anche dalla conformità delle procedure operative (fare le cose bene)”. L’Azienda Ospedaliera di Perugia si è aggiudicata il GIMBE Award aziendale per aver contribuito alla Conferenza con ben cinque progetti di elevata qualità.