Cavriago: ‘Riso Rosa Festival’, Vladimir Luxuria chiude la sesta edizione


Non solo sui banchi del Parlamento o negli studi televisivi: da sempre Vladimir Luxuria calca le scene portando sul palcoscenico il divertimento e l’impegno, la militanza politica e l’affermazione transgender.

Vladimir Luxuria, chiuderà la VI ed. di Riso Rosa Festival giovedì 27 maggio alle ore 21 a Cavriago nel Multisala Novecento, con quello che si può definire il suo cavallo di battaglia, “Si sdrai per favore”, l’esilarante spettacolo che affronta i problemi della sessualità in chiave comica e… “scientifica”.

La VI edizione di Riso Rosa Festival, a cura di Daniela Rossi, è promossa dal Comune di Cavriago e da Multisala Novecento.

In questo spettacolo, scritto con Roberto Piana (che ne è anche il regista), l’attore si trasforma in una fantomatica professoressa alle prese con un curioso esperimento: una psicoterapia di gruppo che, in compagnia della fida assistente Fluxia, coinvolgerà gli spettatori-pazienti.

Uno spettacolo ammiccante ma mai volgare, una prova d’artista a tutto tondo che dà alla Luxuria nazionale la possibilità di dimostrare con intelligenza e talento cosa c’è al di là del personaggio. Il divertimento è assicurato, così come è assicurata la possibilità di rimettere in gioco molti dei nostri pregiudizi.

Dopo gli anni di attività nella città natale di Foggia, dal 2000, l’impegno artistico e culturale di Vladimir Luxuria si rivolge soprattutto al teatro, all’informazione e alla pubblicistica.

E’ protagonista di uno degli spettacoli più applauditi: My name is Silvia, che porta in scena la storia e la vita di Silvia Baraldini. Al teatro Argentina recita Tondelli, è protagonista in Male di Luna, nell’ottobre 2003 recita nella commedia Che fine ha fatto Cenerentola? A partire dal 2003, Vladimir inizia a condurre le trasmissioni radiofoniche su Radio Capital: Cuore e Luxuria e Luxuria si sveglia a mezzanotte. Al cinema ha lavorato con D. Ferrario, M. Andrei, P. Chiambretti… . Nonostante gli impegni Vladimir non tralascia il suo impegno per i diritti civili e di cittadinanza delle persone omosessuali, impegnandosi in prima persona nella campagna per il riconoscimento delle Unioni civili.

Questa sua sensibilità sociale la porta a collaborare con importati giornali e riviste, spaziando dalla cultura, alla politica, alla televisione dove partecipa, vincendo, l’edizione 2008 dell’Isola dei Famosi (Raidue).

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00. Posti numerati. Per informazioni, biglietti: tutte le sere dalle ore 20.30 alle 22.30 e nei festivi dalle ore 15.30 alle 22.30. Tel 0522 372015, fax 0522 374082, Multisala 900 e direttamente alla cassa di Multisala Novecento.