mercoledì, 24 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronaca24enne nei guai a Scandiano: trovato con alcuni grammi di hashish ed...





24enne nei guai a Scandiano: trovato con alcuni grammi di hashish ed ecstasy

Fermato e controllato sulla Provinciale a Viano dai militari della Tenenza di Scandiano che stavano svolgendo un servizio perlustrativo il giovane, identificando in un 24enne, all’atto del controllo palesava un ingiustificato nervosismo, tanto da insospettire gli operanti che hanno approfondito i controlli. Il ragazzo è stato così trovato in possesso di involucro trasparente in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo Hashish, del peso di oltre 2 grammi, occultato nella tasca dei pantaloni. Successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire 4 pastiglie accertate essere del tipo MDMA (ecstasy) del peso di oltre 2 grammi.

Per questi motivi, con l’accusa di detenzione a i fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della tenenza di Scandiano hanno denunciato alla Procura di Reggio Emilia, diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci, un 24enne residente in un comune del comprensorio ceramico. Gli accertamenti relativi al procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguiranno per i consueti approfondimenti investigativi al fine delle valutazioni e determinazioni inerenti all’esercizio dell’azione penale.

È successo la sera del 4 luglio scorso, intorno alle 22.00, quando la pattuglia dei carabinieri della tenenza di Scandiano, nel corso di un servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Provinciale a Viano hanno proceduto al controllo dell’autovettura a bordo della quale hanno identificato il conducente ed il passeggero, quest’ultimo, all’atto delle procedure di identificazione, a differenza del conducente, manifestava un ingiustificato nervosismo, tale da insospettire i militari che decidevano di approfondire i controlli, poi estesi all’abitazione del giovane. A seguito di quanto emerso, il 24enne veniva condotto in caserma e, al termine delle formalità di rito, denunciato. Contestualmente i militari procedevano al sequestro della droga.

 

















Ultime notizie