mercoledì, 24 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaVignola: furto all’interno della piscina, 18enne arrestato dai Carabinieri





Vignola: furto all’interno della piscina, 18enne arrestato dai Carabinieri

Nel pomeriggio del 21 giugno, i Carabinieri della Tenenza di Vignola hanno tratto in arresto un 18enne, ritenuto responsabile del furto di un telefono cellulare e di duecento euro in contanti, asportati dall’interno delle cassette di sicurezza di una struttura sportiva della zona.

L’azione furtiva, eseguita mediante il danneggiamento delle serrature e dei lucchetti delle cassettine presenti negli spogliatoi, non era passata inosservata agli addetti alla sicurezza del centro sportivo, che avevano immediatamente attivato il 112, richiedendo l’intervento di una pattuglia.

Dopo l’identificazione, i Carabinieri hanno sottoposto ad un più accurato controllo il giovane che è stato trovato in possesso di un altro smartphone, risultato provento di un furto in abitazione, consumato il giorno precedente sempre a Vignola.

Nella mattinata odierna l’arresto è stato convalidato e nei confronti del 18enne è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

















Ultime notizie