mercoledì, 12 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa modeneseFinale Emilia: il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici fa il...





Finale Emilia: il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici fa il punto sui cantieri

Il mese di giugno è iniziato all’insegna della prosecuzione e della ripartenza dei cantieri delle opere pubbliche in corso di esecuzione a Finale Emilia. A fare il punto delle diverse situazioni è il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Michele Gulinelli, partendo dai lavori di completamento del rifacimento della piscina scoperta.

“Dopo la posa della pavimentazione esterna – dice il vice sindaco – si sta procedendo alla posa del telo interno alla vasca. Si passerà quindi al riempimento di quest’ultima e al collaudo degli impianti, per arrivare all’apertura alla cittadinanza alla fine del mese di giugno”.

Per quanto riguarda la riqualificazione della piscina coperta, nei prossimi giorni avverrà la consegna del cantiere all’impresa che si è aggiudicata l’appalto. “Una volta avvenuta la consegna del cantiere – aggiunge Gulinelli – l’avvio dei lavori per la ristrutturazione dell’impianto dovrebbe avvenire in brevissimo tempo. Il fine lavori è previsto per i mesi autunnali”.

Con la presa in consegna del cantiere da parte della nuova impresa assegnataria, sono ripresi i lavori di piazza Garibaldi, che come da nuovo cronoprogramma porteranno al completamento dell’opera entro fine anno.

Continuano anche i lavori di costruzione della nuova palestra in via Monte Grappa. “Dopo la posa della parte impiantistica – puntualizza Gulinelli – è iniziata la posa della parte relativa alla pavimentazione interna e l’esecuzione della tinteggiatura esterna. La nuova struttura dovrebbe essere consegnata all’amministrazione tra fine luglio e inizio agosto”.

Luglio è il mese-obiettivo anche per la riapertura di Ponte vecchio: “Sono terminati la settimana scorsa – conclude il vice sindaco – i lavori di saldatura di una parte delle strutture di rinforzo. Siamo in attesa della consegna delle ultime barre sempre di rinforzo. In settimana si svolgerà il sopralluogo da parte della ditta incaricata per la posa degli impianti semaforici. Dopo le opere di collaudo si potrà riaprire il ponte alla circolazione veicolare”.

A conclusione della disamina dell’assessore competente, le parole del sindaco Claudio Poletti: “Il quadro che ha disegnato il vicesindaco Gulinelli – dice il primo cittadino – conferma i risultati che stiamo iniziando a raggiungere grazie al lavoro serio e professionale di tutti e alla collaborazione con la Regione Emilia-Romagna. Un lavoro silenzioso che darà i suoi frutti anche nel prossimo futuro quando i traguardi che raggiungeremo saranno ancora più visibili”.

















Ultime notizie