mercoledì, 24 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeMarano sul PanaroStudentessa del “Deledda Moda” vince la Gara nazionale degli Istituti Professionali





Studentessa del “Deledda Moda” vince la Gara nazionale degli Istituti Professionali

Greta Tumino si è imposta a Milano su una trentina di rappresentanti di tutte le scuole l’Italia

Greta Tumino (sx) con la docente Giovanna Frondella

È Greta Tumino, classe 4F del “Cattaneo-Deledda” di Modena, la vincitrice della Gara nazionale tra gli Istituti professionali dell’Indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy.

Un prestigioso risultato per tutto l’Istituto professionale modenese, che porta la 18enne residente a Marano sul Panaro ad essere inserita tra le eccellenze nazionali del sito di Indire (Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione Ricerca Educativa).

Ad organizzare l’edizione 2023/24 della Gara nazionale, su indicazione del MIM, è stato l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Marelli-Dudovich” di Milano, che dall’8 al 10 maggio ha ospitato nella sua sede una trentina di partecipanti, i migliori studenti delle classi Quarte dell’Indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy nella declinazione del percorso tessile sartoriale, abbigliamento e moda.

Tre giorni di prove nelle discipline professionalizzanti, affrontate da Greta con impegno e determinazione: “Quando sono stata selezionata come rappresentante della mia scuola per la gara nazionale – racconta – mi sono sentita onorata ma molto dubbiosa sulla partecipazione, non mi sentivo all’altezza. Dopo tanti incoraggiamenti da parte dei miei professori mi sono decisa a provare”.

Ad accompagnare la studentessa a Milano c’era la docente Giovanna Frondella, che l’ha sostenuta lungo tutto il percorso: “Dopo la prima prova – spiega Greta – ero piuttosto sconsolata, perché non credevo di aver fatto un buon lavoro… Ancora non ci credo di aver vinto. Inizialmente pensavo fosse uno scherzo, poi quando ho visto il documento ufficiale ho realizzato. Sono incredula, ma anche orgogliosa di quanto fatto”.

La vittoria all’edizione 2023/24 della Gara nazionale porta un’eredità importante anche per l’intero Istituto “Cattaneo-Deledda” di Modena, chiamato ad organizzare l’edizione del concorso tra studenti delle classi Quarte nell’anno scolastico 2024/25.

 

















Ultime notizie