venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa modeneseDomenica 26 maggio Giornata Nazionale delle Dimore Storiche: a Mirandola apertura gratuita...





Domenica 26 maggio Giornata Nazionale delle Dimore Storiche: a Mirandola apertura gratuita di Villa La Personala

Villa La Personala a San Giacomo Roncole (immagine fornita dall’Ufficio Stampa dell’Associazione Dimore Storiche Italiane)

In occasione della Giornata Nazionale delle Dimore Storiche Italiane in programma domenica 26 maggio, Villa La Personala a San Giacomo Roncole, Mirandola, in provincia di Modena, apre le proprie porte per una serie di visite gratuite al pubblico con guida dalle ore 10.00 alle 17.00.  Sarà possibile visitare sia gli interni della Villa che gli esterni, compreso il giardino e l’orto.

“La Giornata Nazionale rappresenta un momento di festa privilegiato per fare conoscere a tutti i cittadini le nostre splendide Dimore Storiche, mettendo in evidenza il ruolo che ricoprono per le comunità di riferimento, sia sotto il profilo culturale che economico e sociale” commenta Beatrice Fontaine, presidente della Sezione Emilia-Romagna dell’Associazione Dimore Storiche Italiane. “Oltre ad essere il più vasto museo diffuso in Italia, come testimoniato dalle oltre 8.200 strutture private abitualmente aperte al pubblico, le Dimore Storiche delineano una delle più estese industrie culturali del Paese in quanto generano economia e valore sociale in tantissime filiere come quella del turismo, dell’artigianato e del restauro. La loro distribuzione capillare nei capoluoghi di provincia ma soprattutto al di fuori delle grandi città può fungere da stimolo per una rinnovata vitalità dei piccoli centri, garantendo un ritorno positivo per le attività produttive locali. Proprio come nel caso di Mirandola può diventare il principale volano di attrazione turistica. Si tratta di un turismo esperienziale sempre più in crescita in Emilia-Romagna” aggiunge Beatrice Fontaine. “Tutto questo ha ricadute importanti sulla ristorazione e sulle attività ricettive, senza dimenticare il settore eventi e convegni, particolarmente caro a Villa La Personala. Il ruolo delle Dimore Storiche è quindi sempre più importante nell’economia locale dei singoli territori”.

Villa La Personala, che prende questo nome dalla famiglia che la possedeva nel Cinquecento, ha da sempre ricoperto un ruolo fondamentale nel territorio modenese, sia perché sede a livello amministrativo della giustizia ordinaria, sia perché luogo rinomato dove le famiglie nobili dell’epoca amavano fermarsi quando si trovavano nelle vicinanze. Non a caso nel 1701 vi ha alloggiato il principe Eugenio di Savoia, comandante supremo dell’esercito imperiale, dopo avere occupato Mirandola. Successivamente, nel 1912, il conte Guido Personali ha restaurato tutta la villa. Nel 2012, il tragico terremoto, che ha colpito tutta la bassa modenese, ha provocato ingenti danni, tra cui il crollo della torre, che svettava dal 1100. Da diversi anni Villa La Personala ha ripreso a pieno regime la propria attività, continuando a essere un punto di riferimento per la comunità modenese

 

La Giornata Nazionale delle Dimore Storiche, giunta quest’anno alla XIV edizione, è organizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Case della Memoria, la Federazione Italiana Amici dei Musei (FIDAM) e Federmatrimoni ed Eventi Privati (Federmep) e ha ricevuto il patrocinio di ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO e del Ministero della Cultura. Media partner dell’evento sono TGR e RAI Pubblica Utilità.

 

È necessario prenotare la propria visita per recarsi alla dimora prescelta. Visita il sito https://www.associazionedimorestoricheitaliane.it/giornatanazionale2024/ per maggiori informazioni.

















Ultime notizie