venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa modeneseIl Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mirandola insignito della Cittadinanza Onoraria dal...





Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mirandola insignito della Cittadinanza Onoraria dal Sindaco Greco

Giovedì 16 maggio 2024 il Sindaco Alberto Greco, alla presenza del Questore Dott.sa Donatella Dosi, ha conferito al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mirandola la Cittadinanza Onoraria. Un momento alto istituzionale – vissuto in Sala Consiliare, alla presenza di una rappresentanza di tutte le Forze dell’Ordine di stanza sul territorio – culminato con la Consegna dell’attestato dinnanzi al nuovo gonfalone della Città di Mirandola.

Un segnale di affetto e apprezzamento, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale e votato all’unanimità dal Consiglio Comunale, che testimonia la stima e la gratitudine verso Donne e Uomini della Polizia di Stato Stato, che quotidianamente, attraverso la propria opera, prestano un servizio imprescindibile alla comunità mirandolese e, più in generale, della bassa modenese.

“La Città di Mirandola, con deliberazione del Consiglio Comunale n°18 del 26 Febbraio 2024, ha scelto di conferire tale onorificenza poichè l’”esserci sempre“, motto scelto dalla Polizia di Stato per sintetizzare lo spirito che anima gli uomini e le donne che operano, ogni giorno, al servizio della pubblica sicurezza, rappresenta una certezza per i mirandolesi “dal lontano 1818” ha aperto il Primo Cittadino nel suo intervento introduttivo – Donne e uomini al fianco del cittadino e della comunità sempre, non solamente nella tutela della sicurezza personale e del patrimonio, bensì anche in tutti quei fondamentali compiti amministrativi rivolti a un territorio ben più ampio rispetto ai nostri confini cittadini. Oltre a questo importante riconoscimento l’auspicio è che, a seguito del  concorso straordinario per agenti di Polizia che si concluderà a breve e con il prossimo di dicembre, a Mirandola che venga destinato un numero adeguato di agenti in incremento. In queste poche parole è impossibile racchiudere tutta la riconoscenza e tutto l’orgoglio che, da primo cittadino, provo per Voi”.

















Ultime notizie