venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCorreggioRoberto Gatto Time and Life venerdì all'Asioli di Correggio per Crossroads





Roberto Gatto Time and Life venerdì all’Asioli di Correggio per Crossroads

Protagonista del secondo concerto del festival itinerante Crossroads al Teatro Asioli di Correggio (RE) sarà Roberto Gatto, il batteria per antonomasia del jazz italiano. Venerdì 17 maggio alle ore 21, Gatto si esibirà in un omaggio alla musica di Tony Williams con il suo nuovo quintetto “Time and Life”: Alfonso Santimone (pianoforte, tastiere, elettronica), Marcello Alulli (sax tenore), Umberto Fiorentino (chitarra) e Pierpaolo Ranieri (basso elettrico).

La prima notorietà di Roberto Gatto (nato a Roma nel 1958) risale al 1975, anno di debutto del Trio di Roma, co-diretto assieme ad altri due musicisti destinati come lui a segnare profondamente la storia del jazz nazionale: Danilo Rea ed Enzo Pietropaoli. Da allora, nel corso di quasi cinquant’anni di carriera, Gatto si è imposto come l’esempio più rappresentativo della batteria jazz italiana. Le sue indiscutibili doti tecniche lo hanno reso uno dei batteristi più ricercati sia dai leader italiani (Enrico Rava, Franco D’Andrea, Enrico Pieranunzi) che dai più importanti artisti stranieri (Johnny Griffin, George Coleman, Curtis Fuller, Chet Baker, Joe Zawinul, Pat Metheny).

Dopo aver svolto per lungo tempo il ruolo di sideman di lusso, Gatto si sta ora concentrando principalmente sulla sua attività da leader. Ha creato trii, quartetti, quintetti e anche formazioni più ampie, lavorando spesso su progetti sapientemente costruiti, com’è il caso del nuovo omaggio a Tony Williams, batterista tra i più venerati della storia del jazz: un progetto che ha debuttato dal vivo nel 2023, mentre il disco Time and Life è uscito a inizio 2024.

Roberto Gatto metterà in rilievo la proteiforme musicalità di Tony Williams, la sua capacità di percorrere territori inesplorati e di concepire la musica in modo totalmente aperto. Dopo l’esordio, appena diciassettenne, nel leggendario quintetto di Miles Davis (1963), Williams passa a una carriera da leader altrettanto precoce, iniziata ad appena vent’anni con album innovativi quanto iconici su etichetta Blue Note (Lifetime, che poi diventerà la sigla di molti suoi gruppi, e Spring). A fine anni Sessanta, Lifetime è la formazione con la quale l’ancora giovanissimo Williams anticipa le sorti del jazz elettrico, assieme a John McLaughlin e Larry Young. Nei decenni seguenti confermerà il suo gusto per la sperimentazione, coltivando gruppi acustici di grande popolarità e partecipando a produzioni di spericolata ricerca.

Crossroads 2024 è organizzato come sempre da Jazz Network in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Paesaggio della Regione Emilia-Romagna e con il sostegno del Ministero della Cultura e di numerose altre istituzioni. Il festival vanta il patrocinio di ANCI Emilia-Romagna. Il concerto è realizzato in collaborazione con il Comune di Correggio nell’ambito di Correggio Jazz. Biglietti: prezzo intero euro 15; ridotto 8.

 

Informazioni Jazz Network, tel. 0544 405666, e-mail: info@jazznetwork.it – website: www.crossroads-it.org – www.erjn.it – www.jazznetwork.it

Indirizzi e Prevendite: Teatro Asioli, Corso Cavour 9. Biglietteria nelle date di concerto ore 18-19 e dalle 20, tel. 0522 637813. Informazioni, prevendita/prenotazione: Biglietteria Teatro Asioli dal lunedì al venerdì (giovedì chiuso) ore 18-19, sabato ore 10:30-12:30, tel. 0522 637813, info@teatroasioli.it, www.correggiojazz.it, www.teatroasioli.it. Prevendita on-line: www.vivaticket.com, www.crossroads-it.org.

















Ultime notizie