domenica, 21 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeReggio EmiliaElettrodotto di Villa Sesso, verso l'autorizzazione dopo l'ottimizzazione del progetto





Elettrodotto di Villa Sesso, verso l’autorizzazione dopo l’ottimizzazione del progetto

Il 20 marzo un incontro pubblico sul tema

Dopo una serie di approfondimenti su tracciato e tipologie progettuali, che hanno tenuto conto delle possibilità di interramento di intere tratte, seguendo, ove possibile, soluzioni indicate anche dalle osservazioni pervenute dai territori, ora passaggi importanti sono maturati riguardo alla ottimizzazione dell’elettrodotto di Terna, di cui è previsto un tratto in corrispondenza di Villa Sesso, a Reggio Emilia.

Infatti, il progetto di razionalizzazione della rete elettrica nazionale a 132 kV nell’area di Reggio Emilia, che garantirà maggiore efficienza e sostenibilità della rete locale, è attualmente in fase di autorizzazione. L’opera ha ottenuto la Compatibilità ambientale da parte del ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica.

Sulla scorta delle indicazioni contenute nel Decreto di Compatibilità ambientale, il progetto è stato aggiornato e implementato da Terna per essere ancora più aderente alle esigenze e alle aspettative del territorio.

Nella sua versione aggiornata l’intervento prevede oggi oltre 43 chilometri di nuove linee elettriche di cui circa 35 in cavo interrato e la demolizione di oltre 40 chilometri di linee elettriche aeree esistenti per un totale di 166 tralicci.

Tali novità saranno illustrate ai cittadini dai tecnici di Terna insieme con il sindaco Luca Vecchi e l’assessora all’Ambiente Carlotta Bonvicini, nel corso di un incontro pubblico al Centro sociale di Villa Sesso mercoledì 20 marzo 2024 alle ore 18,30.

 
















Ultime notizie