martedì, 16 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeIn evidenza8.757 richieste nel corso del 2023 agli sportelli dell’ufficio Servizi Sociali di...





8.757 richieste nel corso del 2023 agli sportelli dell’ufficio Servizi Sociali di Sassuolo

8.210 utenti si sono rivolti agli sportelli dell’ufficio Servizi Sociali per un totale di 8.757 richieste, in leggera diminuzione rispetto all’anno precedente quando furono, rispettivamente, 8.476 e 8.954. È questo il bilancio dei Servizi Sociali per il 2023; di questi la maggior parte è italiana (5828), mentre 2382 è di origine straniera.

I servizi per i quali gli utenti si sono rivolti maggiormente in via Rocca, sono stati  “Informazioni per servizi anziani-disabili”, con 1.218 richieste,  “Contatti per progetti assistenziali” con 1900 richieste e “Colloqui con assistenti sociali” con 1719 richieste.

Nel primo caso (servizi anziani – disabili) le domande sono state equamente distribuite nel corso dell’anno, con picchi di richieste a Marzo (145) e a Maggio (132). Così come le richieste relative ai Progetti Assistenziali che hanno subito picchi a Marzo (230) e Novembre (196).

Leggermente in calo, rispetto allo scorso anno, il numero di richieste di informazioni per il “Fondo Affitto” (306), rispetto alle 336 richieste dell’anno precedente, particolarmente concentrate a Gennaio (65 richieste) e Aprile (67).

1218 le richieste di informazioni per servizi ad anziani e disabili, in leggera diminuzione rispetto alle 1310 richieste dell’anno precedente, 190 invece le richieste relative all’assegno di maternità o di contributi per nucleo famigliare numeroso, erano state 475 nel 2022, con il picco massimo raggiunto a Febbraio (77) ed il minimo a Luglio (3).

Le richieste di “Bonus/agevolazioni sono state, in totale, 661, con il picco a Luglio (268 richieste) ed il minimo a Gennaio e Aprile  (nessuna richiesta).

I colloqui con assistenti sociali, in totale, sono stati 1719 durante il corso dell’anno appena passato; un dato equamente distribuito con numeri a tre cifre in tutti i mesi dell’anno, con un massimo a Settembre (184) ed un minimo ad Aprile (110).

176 in tutto il 2023 le richieste per “Reddito di cittadinanza/assegno d’inclusione”, in leggerissimo calo rispetto alle  187 dell’anno precedente, con il picco massimo raggiunto ad Agosto e Giugno (rispettivamente 35 e 32 richieste).

Per quanto riguarda, invece, il “Reddito di Libertà”, attivo da Novembre 2021, le richieste pervenute agli uffici di via Rocca sono state complessivamente 15; nessuna richiesta nei primi tre mesi dell’anno, 7 richieste invece a Dicembre: il reddito di libertà è un sussidio economico mensile riconosciuto per massimo un anno alle donne vittime di violenza istituito per garantire e favorire l’indipendenza economica, l’emancipazione e dei percorsi di autonomia.

Ricordiamo che venerdì prossimo, 23 febbraio, inizierà il trasloco degli Uffici delle Politiche Sociali del Comune di Sassuolo dall’attuale sede di via Rocca al Direzionale “Civico 1”, in via Caduti sul Lavoro 1.

Per consentire lo spostamento degli uffici, quindi i Servizi Sociali del Comune di Sassuolo saranno chiusi al pubblico da venerdì 23 a martedì 27 febbraio compresi, con la riapertura al pubblico giovedì 28 febbraio nei nuovi uffici al Direzionale “Civico 1”.

Durante i giorni di chiusura sarà attivo, per le sole urgenze, il numero telefonico 0536/880707 che risponderà nei normali orari d’ufficio.
















Ultime notizie