martedì, 16 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeFormigineLove letters: nella settimana degli innamorati, lo Spira mirabilis parla d’amore





Love letters: nella settimana degli innamorati, lo Spira mirabilis parla d’amore

Nuovo appuntamento, sabato 17 febbraio alle 21, con inSpira, la rassegna teatrale a organizzata dall’Assessorato alla Cultura all’interno dell’Auditorium Spira mirabilis di Formigine (via Pagani 25). A salire sul palco per l’occasione saranno Alessandra Fattorini e Michele Pirani con lo spettacolo “Love letters” (Lettere d’amore). L’opera è presentata dall’APS Astrifiammante. Ingresso gratuito.

Il testo teatrale, molto noto nel mondo del palcoscenico, è stato scritto da Albert Ramsdell Gurney Jr. e candidato al premio Pulitzer per la drammaturgia nel 1990. La storia racconta di Andrew e Melissa, due vecchi amici d’infanzia che per oltre cinquant’anni si scambiano lettere e messaggi. Dopo i primi messaggi di ringraziamento e le lettere dal campeggio scritte durante l’infanzia e la prima adolescenza, Melissa ed Andrew continuano a scriversi lettere via via più profonde mentre crescono, frequentano due collegi diversi, si diplomano, si allontanano e si avvicinano, fino a mostrare quanto la quotidianità e la normalità di un rapporto a distanza possa essere intensa ed eccezionale come tutte le nostre vite.

 

Alessandra Fattorini è docente di storia e filosofia ed ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca con una tesi sull’essenza relazionale dell’opera d’arte performativa. Ha iniziato l’attività teatrale amatoriale nei primi anni ’90 frequentando prima i corsi di dizione e recitazione e poi partecipando alle realizzazioni delle periodiche produzioni teatrali e delle iniziative culturali-artistiche dell’associazione culturale Teatro Aperto di Osimo, nel cui consiglio direttivo è stata eletta per due mandati consecutivi. È stata titolare di corsi teatrali e di dizione per studenti liceali e dal 2017 è membro del consiglio di amministrazione dell’Istituto Campana per la Formazione Permanente di Osimo.

Michele Pirani è attore, regista, cantante, docente di musica, di canto e di tecnica vocale per attori. Muove i primi passi in scena all’età di 5 anni con la partecipazione allo Zecchino d’Oro. Da allora le esperienze teatrali e musicali si susseguono senza sosta. Inizia l’attività di regista nel 2002 con “Sogno di una notte di mezza estate” e nel 2006 si diploma in recitazione alla scuola del Teatro Stabile delle Marche. Nel 2007 fonda la compagnia teatrale “Astrifiammante”.
















Ultime notizie