lunedì, 26 Febbraio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa reggianaLuzzara, stufa malfunzionante: tre in ospedale per intossicazione da monossido di carbonio




Luzzara, stufa malfunzionante: tre in ospedale per intossicazione da monossido di carbonio

Sarebbero da ricondurre al malfunzionamento di una stufa accesa per scaldare un’abitazione, le cause che hanno determinato l’intossicazione da monossido di carbonio di tre cittadini pakistani che questa notte sono stati condotti prima presso l’ospedale di Guastalla per le cure del caso e quindi trasferiti all’ospedale di Fidenza per il trattamento in camera iperbarica.

L’allarme al 118 è giunto poco dopo la mezzanotte di oggi, a causa dei malori avvertiti da tre coinquilini di un’abitazione di Luzzara, con i sanitari che intervenuti sul posto hanno condotto i tre uomini, di 36, 33 e 23 anni, al pronto soccorso in quanto intossicati da monossido di carbonio. Sul posto intervenivano i Carabinieri di Fabbrico che hanno accertato i fatti effettuando un sopralluogo. Nello specifico gli operanti risalivano alla fonte del problema, individuata appunto in una stufa malfunzionante.
















Ultime notizie