venerdì, 21 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBolognaPericolo di disastro ferroviario causato da danneggiamento in concorso: denunciati dai carabinieri...





Pericolo di disastro ferroviario causato da danneggiamento in concorso: denunciati dai carabinieri due minori

I Carabinieri della Stazione di Budrio e della Compagnia di Molinella hanno denunciato due studenti incensurati, di 15 e 16 anni, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, per pericolo di disastro ferroviario causato da danneggiamento in concorso. Le indagini dei Carabinieri che hanno portato all’identificazione dei presunti responsabili sono state avviate il 12 ottobre 2023, quando il capo operatore della Linea Ferroviaria Bologna-Portomaggiore, 35enne italiano, si è presentato in caserma per conto dell’azienda, per denunciare il danneggiamento di un segnale ferroviario.

In particolare, il tecnico ha riferito ai Carabinieri che alle ore 21:17 del 10 ottobre 2023, è stato contattato dal C.E.I. – Coordinatore Esercizio Infrastruttura, il quale gli ha segnalato una mancanza di controllo del segnale di partenza del Binario 1 della Stazione Ferroviaria di Budrio. Il giorno dopo, il tecnico, dopo aver coordinato l’intervento col dirigente della circolazione ferroviaria, si è recato sul posto per verificare il malfunzionamento e quando è salito sul palo per verificare i valori di resistenza del gruppo ottico del segnale, si è accorto che qualcuno aveva aperto uno sportello e rimosso le protezioni dei regolatori di potenza, provocando dei ritardi sulla linea e facendo scattare una serie di procedure di sicurezza per evitare un disastro ferroviario.

Analizzando i filmati registrati dalle videocamere di sorveglianza, i Carabinieri hanno visto due ragazzi aggirarsi a volto scoperto sulla scena interessata dai fatti e dopo ulteriori accertamenti li hanno identificati, invitandoli a comparire in caserma con i rispettivi genitori.

















Ultime notizie