domenica, 21 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBassa reggianaCorreggio: scoperta evasione fiscale per oltre 650mila euro da parte di un...





Correggio: scoperta evasione fiscale per oltre 650mila euro da parte di un professionista

Denunciato per reati tributari

Finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia, nell’ambito dell’attività di contrasto all’evasione fiscale, hanno scoperto un lavoratore autonomo che negli ultimi cinque anni ha omesso di dichiarare ricavi al fisco. La condotta evasiva è emersa ad esito di una verifica fiscale svolta dai militari della Tenenza di Correggio nei confronti del professionista, esercente attività tecniche svolte da geometri, che ha interessato gli anni dal 2017 al 2023.

L’attività ispettiva ha consentito di ricostruire, sulla scorta dell’esigua documentazione conservata ed esibita e l’incrocio con le numerose banche dati in uso al Corpo, il volume d’affari realizzato ed il reddito imponibile prodotto. Il lavoratore autonomo, che non ha mai istituito i registri fiscali obbligatori, non ha dichiarato dal 2017 al 2021 compensi per 519.295,00 euro e non ne ha contabilizzati 387.860,00 euro dal 2022 al 2023. Oltre alle imposte dirette, per i compensi fatturati non è stata dichiarata all’Amministrazione finanziaria I.V.A. dovuta per 138.093,00 euro.

L’evasione fiscale posta in essere dal libero professionista ha anche comportato il suo deferimento alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, per l’omessa presentazione delle dichiarazioni annuali ai fini delle imposte sui redditi e dell’I.V.A. e per l’occultamento e la distruzione della documentazione fiscale obbligatoria; violazioni penalmente rilevanti previste rispettivamente dagli artt. 5 e 10 del D.Lgs. n. 74/2000.

L’evasione fiscale costituisce un grave ostacolo allo sviluppo economico perché distorce la concorrenza e l’allocazione delle risorse, mina il rapporto di fiducia tra cittadini e Stato e penalizza l’equità, sottraendo spazi d’intervento a favore delle fasce più deboli. Da qui l’importanza dell’azione “chirurgica” contro gli evasori totali e i frodatori.

















Ultime notizie