sabato, 22 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaUbriachi, litigano in casa armati di coltello: due fratelli denunciati a Reggio...





Ubriachi, litigano in casa armati di coltello: due fratelli denunciati a Reggio Emilia

Nella serata di ieri, lunedì 18 settembre, operatori della Squadra Volanti di Reggio Emilia sono intervenuti in un immobile di via Bedeschi, a seguito di una segnalazione pervenuta alla locale Sala Operativa di una violenta lite presso la suddetta abitazione.

Giunti tempestivamente sul posto, gli agenti hanno accertato che si trattava di un acceso diverbio tra due fratelli di origine sudamericana, un 26enne pregiudicato e un 22enne incensurato, per motivi legati alla convivenza familiare.

Dalle prime ricostruzioni gli operatori appuravano che i due, durante la lite esplosa anche a causa dell’eccessivo utilizzo di bevande alcoliche, si erano entrambi armati di coltelli da cucina, minacciando di colpirsi vicendevolmente.

Durante la lite un altro uomo, successivamente individuato come il fidanzato della sorella dei due soggetti, mentre tentava di placare gli animi veniva in modo accidentale ferito lievemente sulla testa e sul braccio dal soggetto 26enne e trasportato immediatamente presso il locale Pronto soccorso per le cure mediche del caso.

Al termine degli accertamenti di rito, ricondotti alla calma tutti i soggetti coinvolti, il fratello maggiore veniva deferito in stato di libertà per i reati di minacce aggravate e lesioni aggravate, il fratello minore deferito in stato di libertà per il reato di minacce aggravate mentre i coltelli venivano posti immediatamente sotto sequestro.

















Ultime notizie