domenica, 21 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeBolognaLa Guardia di Finanza di Imola ha sequestrato circa 1.500 prodotti contraffatti





La Guardia di Finanza di Imola ha sequestrato circa 1.500 prodotti contraffatti

Due le persone denunciate

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno sequestrato circa 1.500 prodotti contraffatti (in particolare adesivi, patch, portachiavi, cappellini e spillette metalliche), recanti i segni distintivi di note case automobilistiche e motociclistiche – tra cui “Ferrari”, “Maserati”, “Porsche”, “Mercedes”, “Alfa Romeo”, “Volkswagen”, “Kawasaki”, “Harley Davidson”, “Ducati”, “Vespa”, “Yamaha”, “Triumph” e “KTM”.

Le attività di prevenzione e repressione delle violazioni in materia di “tutela dei marchi” e della “sicurezza dei prodotti”, eseguite in Imola dai militari della locale Compagnia nell’ambito delle ordinarie attività di “controllo economico del territorio”, hanno anche portato alla denuncia, alla competente Procura della Repubblica, di due soggetti, entrambi di nazionalità italiana, per reati inerenti alla “contraffazione” e alla “ricettazione”.

L’attività condotta dalle Fiamme Gialle bolognesi costituisce testimonianza dell’azione del Corpo orientata alla tutela sia della leale concorrenza nel libero mercato che del consumatore, al fine, rispettivamente, di scongiurare la commercializzazione di prodotti contraffatti (che generano illeciti benefici patrimoniali) e di salvaguardare tanto gli operatori onesti, quanto il consumatore dall’acquisto di articoli potenzialmente nocivi poiché non conformi agli standard di sicurezza imposti dalle Leggi europee e nazionali.

















Ultime notizie