domenica, 21 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppennino ReggianoDa sabato 23 a lunedì 25 settembre torna a Castelnovo la storica...





Da sabato 23 a lunedì 25 settembre torna a Castelnovo la storica Fiera di San Michele

Giunge quest’anno alla 551^ edizione la storica Fiera di San Michele, appuntamento principale di inizio autunno a Castelnovo Monti, che ogni anno richiama migliaia di persone. L’appuntamento è per sabato 23, domenica 24 e lunedì 25 settembre- L’elemento di richiamo principale resta il grande mercato ambulante, lungo tutte le strade del centro, con centinaia di banchi di tutte le categorie merceologiche, contrassegnati dall’alta qualità dei prodotti che rappresenta una caratteristica distintiva della fiera castelnovese.

Afferma il Sindaco di Castelnovo, Enrico Bini: “Ancora una volta, la Fiera di San Michele torna ad annunciarci la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, qui in Appennino. Una ricorrenza che da secoli segna le nostre stagioni. Lo ha fatto così tante volte, che ormai questa grande festa è un evento che fa parte della nostra identità, di castelnovesi e di montanari. Per tanti motivi: perché ci ricorda una vocazione profonda e fondamentale del nostro territorio, quella di polo commerciale imprescindibile per la montagna e non solo. Fin dai tempi antichi un luogo di scambio tra produttori ed eccellenze della pianura padana e del versante toscano e ligure. Una caratteristica che si riflette ancora nella grande rete commerciale, di qualità, di cui Castelnovo va orgogliosa, oltre che in alcuni espositori presenti alla Fiera di San Michele da diverse generazioni. E poi fa parte della nostra identità anche quella voglia di incontrarsi che contraddistingue i giorni di Fiera, di accogliere chi arriva a visitarci, di rivedere vecchi amici come quelli che ormai puntualmente arrivano dai comuni gemellati di Illingen, Voreppe e ora anche da Kahla”.

Il programma della Fiera di quest’anno vede alcune novità: dopo alcuni anni di sospensione legati alla pandemia, torna infatti la mostra mercato del bestiame nella zona del Centro Fiera, vicino all’esposizione delle macchine e attrezzature agricole. In piazza Peretti invece ci saranno anche il Mercatino dell’antiquariato con hobbisti e il mercato del contadino.

L’inaugurazione ufficiale della Fiera sarà sabato, alle ore 10 in piazza Gramsci, con il taglio del nastro alla presenza delle autorità e l’accompagnamento della Banda musicale di Felina. Nella stessa piazza ci saranno gli stand con i prodotti tipici del Comuni gemellati, sempre molto apprezzati, e la Festa del pane e dei prodotti dell’Appennino Reggiano, promossa da Cna. Ma in tutto il paese ci saranno tanti eventi da scoprire, tra esposizioni artistiche, musica, il luna park nella zona del Centro Coni e per tutte le tre giornate il grande mercato ambulante.

















Ultime notizie