lunedì, 27 Maggio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiItalian Motor Week a Fiorano Modenese


PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO


Italian Motor Week a Fiorano Modenese

Sabato 16 settembre arriva a Fiorano Modenese la prima edizione della Italian Motor Week, l’evento nazionale promosso dalla rete ANCI Città dei Motori per celebrare, valorizzare e promuovere il patrimonio di marchi, luoghi, personaggi ed eccellenze del Made in Italy motoristico, conosciuto e amato in tutto il mondo.

Tre gli eventi in programma per gli appassionati di motori proposti dal Comune, che come altri 40 comuni a vocazione motoristica, in tutta Italia, aderiscono alla rete Città dei Motori.

Il primo appuntamento sarà sabato mattina dalle 10 alle 12, in Via Bucciardi 2/4, con l’apertura al pubblico, per la prima volta, della collezione privata di auto storiche di Romano Soli. Automobili d’epoca scelte da registi e creativi per dare prestigio e contesto alle loro opere. Spesso protagoniste, talvolta comprimarie o solo raramente semplici comparse. I visitatori potranno andare alla scoperta di queste macchine da sogno accompagnati dalla voce di Leo Turrini, giornalista e scrittore, e di altri ospiti del mondo automobilistico presenti. Accesso libero e gratuito. L’evento è organizzato dall’amministrazione comunale, dal Comitato Fiorano in Festa, da Luigi Giuliani e Carlo Orlandi.

Nel pomeriggio si potrà partecipare a “Rombo di motori su ceramica” presso il Museo della ceramica di Fiorano a Spezzano. Laboratori di ceramica per famiglie dedicati alle Rosse alle ore 15 e alle ore 16,30 (prenotazione a castellospezzano@gmail.com tel. 335.440372) e visite guidate gratuite alle opere ceramiche dedicate al Drake e ai motori nella Raccolta Contemporanea del Museo alle ore 15, 16.30 e 18.

Alle ore 16 brindisi per la riapertura della pista per automodellismo dinamico Jody Scheckter in via Antica Cava a Fiorano Modenese, che è stata data in gestione, tramite bando all’associazione New Minicar Fiorano A.S.D., presieduta da Pietro Corradini, storico meccanico Ferrari. Accesso libero

L’evento principale della giornata è l’apertura del “garage” del fioranese Romano Soli che, con entusiasmo e determinazione, ha recuperato negli anni vetture, telai e motori dando vita ad una prestigiosa e unica collezione che, per la prima volta, sarà messa in mostra al pubblico.

“Le vetture esposte rappresentano creatività, eccellenza tecnica e sapienza manifatturiera ma altrettanto importanti sono le storie legate a ogni pezzo della collezione che è il risultato della grande passione per il progresso che ha spinto costruttori, imprenditori e piloti a puntare sul mezzo di trasporto simbolo del Novecento”, spiega Romano Soli.

Sul “red carpet” di via Bucciardi la star sarà sicuramente la Fiat Abarth 750 del 1955, appartenuta a Dino Ferrari, figlio di Enzo, prematuramente scomparso. Macchina nuova che segna solo 1.120 sul contachilometri.

Glamour, fascino e arte cinematografica saranno rappresentati dalla Lancia Aurelia B24 convertibile del film ‘Il sorpasso’; dalla Lancia Aurelia B22 che ha partecipato alla famosa corsa storica Mille Miglia e da un esemplare di Lancia Aurelia B50 cabriolet Pininfarina, costruita in pochissimi esemplari. Inoltre la collezione si completa di vetture storiche Lancia e Alfa Romeo protagoniste del film ‘Ferrari’ di Michael Mann che recentemente è stato presentato in anteprima mondiale a Venezia all’80° edizione della Mostra del Cinema.

Non mancheranno poi altri collezionisti che con piacere porteranno le loro auto, sia storiche che recenti per accrescere l’interesse della mostra e dell’evento della Italian Motor Week a Fiorano Modenese.

PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO















PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO

Ultime notizie