venerdì, 1 Marzo 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeComprensorioSassuolo: riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con i...




Sassuolo: riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con i sindaci del Distretto Ceramico

Si è svolta questa mattina a Sassuolo, presieduta dal Prefetto Alessandra Camporota, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica alla quale hanno partecipato, oltre ai vertici delle Forze di Polizia, anche di livello locale, i Sindaci dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico e i Comandanti delle rispettive Polizia Municipali.

Quella presso il Distretto Ceramico è l’ultima delle riunioni itineranti del Comitato che il Prefetto ha voluto tenere nelle varie realtà territoriali, come importante segnale di presenza  delle Istituzioni.

L’incontro è stata l’occasione per un reciproco scambio di informazioni sulle problematiche di un territorio che, per numero di abitanti e per qualità del tessuto industriale, rappresenta uno dei distretti più importanti, non solo a livello provinciale.

Già in altre occasioni nell’ultimo anno il Comitato, alla presenza dei vari Sindaci dell’Unione, aveva preso in esame specifiche problematiche in tema di ordine e sicurezza pubblica.

Inoltre, il Prefetto Camporota, nel recente passato, ha avuto modo di visitare alcune realtà economiche e sociali del territorio in occasione di eventi o di visite a stabilimenti produttivi.

Nel corso della riunione, sono state prese in esame le tematiche inerenti alla sicurezza e, più in generale, alla qualità della vita, in un’area che, per la sua importanza strategica, richiede un attento controllo.

Dall’analisi dei dati relativi all’andamento della delittuosità, raffrontati numericamente al periodo precedente, è emerso un quadro generale che non presenta segnali allarmanti o fattori di particolare preoccupazione, considerato che gran parte delle voci relative ai reati predatori risulta in calo.

Da parte dei rappresentanti degli Enti locali è stato unanimemente riconosciuto l’ottimo rapporto di efficace sinergia tra le Forze di polizia dello Stato e le Polizie municipali nell’azione di contrasto delle espressioni delinquenziali, nonché i risultati sinora conseguiti, ed è stato rinnovato l’apprezzamento per l’impegno della Prefettura, che va nella direzione auspicata dalle Istituzioni comunali e opera nel segno di una sempre più fattiva collaborazione con i poteri centrali sui temi della sicurezza e dell’ordine pubblico.

Una attenzione particolare, nel corso dell’incontro, è stata, infine, dedicata al tema della lotta a tutte le forme di illegalità riconducibili agli ambiti economico-finanziari, tra cui il riciclaggio, l’usura, l’evasione fiscale ed i tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata”.
















Ultime notizie