mercoledì, 12 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiSpazi Eletti: torna la rassegna culturale nel parco della Biblioteca di Formigine





Spazi Eletti: torna la rassegna culturale nel parco della Biblioteca di Formigine

Cinque appuntamenti tra giugno e luglio, presentazioni di libri e musica

Si rinnova anche quest’anno nel Parco della Resistenza di Formigine la rassegna Spazi Eletti, presentazioni di libri ed eventi sospesi tra arte, musica e parole organizzata grazie al sostegno della Fondazione di Modena.

Un ciclo di incontri che anima la stagione estiva da giugno a luglio, trasformando il parco della Biblioteca comunale in un suggestivo salotto all’ombra dei ginkgo.

Il primo appuntamento è in programma martedì 13 giugno alle 21 con Giovanni Grasso, giornalista, scrittore e autore televisivo italiano, consigliere per la stampa e la comunicazione del Presidente della Repubblica e direttore dell’ufficio stampa della Presidenza della Repubblica dal 2015.

Grasso presenterà il suo romanzo “Il segreto del tenente Giardina”. Il libro, edito da Rizzoli, racconta la storia di una giovane donna che indaga su un passato misterioso, tra amore e giallo.

Il 20 giugno la protagonista sarà Ritanna Armeni, nota giornalista e conduttrice televisiva che a Formigine presenterà “Il secondo piano”, romanzo che racconta la storia delle suore romane che salvarono centinaia di ebrei durante la Seconda guerra mondiale.

Il 27 giugno sarà poi la volta di Masha Salimi, artista iraniana che, ispirandosi alla difficile situazione che vivono le donne nel suo paese d’origine, proporrà un evento di art exhibition collegato a un’installazione contro la violenza sulle donne creata da Rita Canarezza. Alla serata, dal titolo “Between East and West, from East to West. Donne, arte e libertà”, parteciperanno anche Elena D’Amelio, esperta di Studi di genere, l’arpista Alice Caradente e il docente di Didattica generale e Pedagogia speciale Luigi Guerra.

L’11 luglio è in programma il ritorno dell’acclamato Gypsinduo con lo spettacolo “Astro Margherita. Vita e scintille di una donna libera”. Per l’occasione, le note della fisarmonica di Claudio Ughetti e della chitarra di Gio Stefani accompagneranno una narrazione dell’attrice Isabella Dapinguente incentrata su Margherita Hack.

A chiudere Spazi Eletti sarà, il 18 luglio, Alessia Gazzola, autrice degli amatissimi romanzi dell’“Allieva” a cui è stata dedicata la fortunata serie tv Rai. A Formigine, Gazzola parlerà del suo ultimo libro “La Costanza è un’eccezione”.

Tutti gli incontri con gli autori sono condotti da Fabiano Massimi, scrittore e direttore delle Biblioteche di Formigine. In caso di maltempo, le iniziative si terranno presso l’Auditorium Spira mirabilis di via Pagani 25.

















Ultime notizie