lunedì, 22 Luglio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCarpiControlli straordinari dei Carabinieri per la prevenzione dei reati predatori





Controlli straordinari dei Carabinieri per la prevenzione dei reati predatori

A Vignola due denunce per stupefacenti

Dall’inizio della settimana e sino alla mattina odierna, i Carabinieri del Comando Compagnia di Carpi hanno eseguito una serie di servizi straordinari finalizzati alla prevenzione dei reati predatori nel centro urbano della cittadina della bassa modenese.

I Carabinieri, anche con il supporto di equipaggi delle Stazioni limitrofe e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, hanno effettuato, in aggiunta ai normali servizi di controllo del territorio, ulteriori 27 pattuglie distribuite nell’arco orario diurno e pomeridiano.

I servizi hanno garantito la vigilanza nei centri urbani e di alcune della zone più isolate, più sensibili sotto il profilo dei reati contro il patrimonio. Durante queste attività, i Carabinieri, hanno proceduto all’identificazione di 272 persone e 135 mezzi.

Altri servizi di controllo sono stati effettuati nel sassolese e nel territorio dell’Unione Terre dei Castelli. Durante tali attività, a Vignola, nella serata del 7 giugno, i militari hanno fermato un veicolo con alla guida un 39enne, trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo marijuana, che è stata segnalata amministrativamente alla locale Prefettura. Poco dopo, i militari  hanno proceduto al controllo di un’altra persona notata a piedi, con fare sospetto, lungo l’argine del fiume Panaro. La persona, alla vista dell’auto dei Carabinieri, ha tentato di disfarsi di un involucro, risultato contenere 35 grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e la persona denunciata alla competente Autorità Giudiziaria.

















Ultime notizie