mercoledì, 12 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAmbienteNuova raccolta differenziata a Maranello: da lunedì 5 giugno cominciano le frazioni





Nuova raccolta differenziata a Maranello: da lunedì 5 giugno cominciano le frazioni

Da lunedì 5 giugno saranno servite dal porta a porta di plastica e carta anche San Venanzio, Gorzano, Torre Maina e la parte occidentale di Pozza. Martedì 6 giugno sera prima esposizione di plastica e lattine. Per i ritardatari, ritiro dei kit presso la stazione ecologica Hera di Pozza.

Porta a porta in (quasi) tutte le frazioni

San Venanzio, Gorzano, Torre Maina e la parte occidentale di Pozza, saranno raggiunte lunedì 5 giugno dai nuovi servizi di raccolta differenziata già partiti nelle scorse settimana nel Capoluogo, che prevedono per le zone ad alta densità abitativa un sistema misto, con raccolta settimanale porta a porta di carta e plastica, mentre per le zone industriali e il forese il porta a porta integrale di tutti i rifiuti. Nella mappa allegata è possibile visualizzare il dettaglio della zona interessata dai nuovi servizi da lunedì 5, comprensiva quindi anche delle aree già partite.

Il successivo lunedì 12 toccherà invece alla zona di Pozza a oriente di via Vandelli e alla parte nord orientale del comune (via Lazio e sue traverse, via Fonda, ecc.). Quel giorno scatterà anche il porta a porta integrale nel forese e aree industriali.

 

Pronti, via! Martedì 6 giugno esposizione del sacco giallo di plastica/lattine

Operativamente, per partire, sarà sufficiente seguire il calendario delle raccolte di carta e plastica indicate nel calendario (zona residenziale verde) consegnato alle utenze con il kit della nuova raccolta differenziata. Nell’area che partirà la settimana prossima la raccolta di plastica e lattine è prevista ogni mercoledì mattina, mentre a carta e cartone tocca il giovedì. Dunque, il sacco giallo contenente plastica/lattine dovrà essere esposto fuori dal proprio civico, su pubblica via, la sera precedente, martedì 6 giugno. La sera seguente, mercoledì 7 giugno, dovrà invece essere esposto il sacco azzurro contenente carta/cartone, per il ritiro del giorno successivo. Venerdì 9 giugno il ritiro riguarderà il cartone delle attività produttive e commerciali. Anche in questo caso l’esposizione dovrà essere fatta la sera antecedente.

 

Contenitori carta e plastica attivi ancora per qualche giorno, ma fruire da subito del nuovo servizio

In tutta la zona in cui è stato avviata la raccolta porta a porta di plastica/lattine e carta/cartone, rimarranno ancora presenti i contenitori stradali dei due materiali per alcuni giorni. E’ però importante che i residenti inizino già da subito a fruire del nuovo servizio di raccolta domiciliare, per accelerare il più possibile la transizione verso la nuova modalità di raccolta.

 

Nuovi servizi di raccolta: le due modalità previste

Come comunicato con le lettere inviate a tutte le utenze nel mese di aprile, l’evoluzione della raccolta rifiuti in città, prevede due modalità.

Nelle zone ad alta densità abitativa è previsto un sistema misto, con raccolta settimanale porta a porta di carta e plastica e il mantenimento dei cassonetti stradali per le altre tipologie di rifiuto (indifferenziato, vetro, organico e sfalci verdi). Fra questi, quelli destinati all’indifferenziato residuo saranno accessibili solo attraverso la tessera denominata Carta Smeraldo.

Le zone industriali e il forese saranno servite invece dal porta a porta per tutte le principali tipologie di rifiuti. Anche per le utenze servite dal porta a porta integrale, comunque, saranno sempre disponibili i contenitori stradali posti nelle zone ad alta densità residenziale.

 

Contenuto e ritiro dei kit per la nuova raccolta differenziata

Per fruire dei nuovi servizi di raccolta i cittadini devono essere in possesso dell’appositi kit, che dopo la chiusura della casa Smeraldo lo scorso 28 maggio, sono ritirabili (dal titolare del contratto Tari o sua/o delegata/o) solo presso la Stazione Ecologica di Pozza, in via Firenze, 19. I giorni in cui è possibile effettuare il ritiro sono martedì, giovedì e sabato, dalle 08:00 alle 12:30.

I kit comprendono i seguenti materiali.

Nel caso del sistema misto: Carta Smeraldo, pattumella sottolavello per i rifiuti organici (e dei relativi sacchetti in plastica compostabile e biodegradabile), dotazione di sacchi gialli e azzurri per la raccolta, rispettivamente, di plastica/metalli e carta. Nel caso del porta a porta integrale, alle attrezzature sopra elencate si aggiungeranno i bidoncini individuali per l’indifferenziato, il vetro e l’organico. Di entrambi i kit fanno parte anche diversi materiali informativi, incluso il calendario per l’esposizione delle varie tipologie di rifiuto, specifico per ogni zona.

Per ogni informazione sui nuovi servizi ambientali di Maranello sono sempre disponibili l’app Il Rifiutologo o il sito www.gruppohera.it.

 

 

















Ultime notizie