martedì, 20 Febbraio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAmbienteRitardi nella postalizzazione degli avvisi di pagamento Tari relativi al saldo 2022...




Ritardi nella postalizzazione degli avvisi di pagamento Tari relativi al saldo 2022 nei Comuni dell’Unione Bassa Reggiana

 

(immagine d’archivio)

La consegna degli avvisi di pagamento saldo Tari 2022 ha subito un ritardo imprevisto, legato all’attività di postalizzazione dei documenti predisposti dai Comuni dell’Unione Bassa Reggiana.

Pertanto gli avvisi Tari dei comuni di Brescello, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara e Reggiolo potrebbero arrivare oltre la scadenza ordinaria del 31/03/2023, prevista dai Regolamenti Comunali.

La situazione non è imputabile a ritardi o inerzie degli uffici unionali e comunali, i quali, al contrario, hanno trasmesso tutta la documentazione in tempo abbondantemente congruo perché si potesse operare nel rispetto delle scadenze stabilite.

I cittadini che stanno ricevendo o riceveranno in ritardo tale avviso potranno effettuare il dovuto pagamento come sempre entro 10 giorni dal ricevimento della documentazione, senza alcuna penale.

Per maggiori informazioni e per richiedere l’invio attraverso posta elettronica dell’avviso Tari-saldo 2022 e di tutti gli avvisi Tari futuri, ci si può rivolgere all’Ufficio tributi dell’Unione Bassa Reggiana.
















Ultime notizie