giovedì, 22 Febbraio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeIn evidenza ModenaSicurezza stradale, a Modena controlli su efficienza dispositivi




Sicurezza stradale, a Modena controlli su efficienza dispositivi

immagine d’archivio

Luci funzionanti, pneumatici non usurati, cinture di sicurezza in regola sono alcuni dei principali dispositivi fondamentali a garantire l’efficienza del veicolo e quindi la circolazione in sicurezza sulle strade. Basti pensare infatti al rischio costituito da un mezzo in circolazione con pneumatici lisci e quindi non in grado di garantire un’efficace azione frenante, oppure col vetro anteriore “crepato” in modo da ridurre la visibilità al conducente, o ancora con gli indicatori di direzione disattivi. Con l’obiettivo di verificare la situazione dei dispositivi di equipaggiamento dei veicoli, quindi, da lunedì 20 a sabato 25 marzo la Polizia locale di Modena condurrà una campagna mirata per la sicurezza stradale.

L’attività rientra tra le iniziative in materia di prevenzione e contrasto all’incidentalità stradale e si svilupperà attraverso l’istituzione di posti di controllo effettuati da operatori del Pronto intervento in servizio lungo le principali arterie cittadine. La campagna sarà annunciata anche attraverso i canali social del Comando di via Galilei

Le sanzioni per la mancata efficienza dei dispositivi di equipaggiamento sono previste dall’articolo 79 del Codice della Strada, con un importo minimo di 87 euro fino a 430 euro nell’ipotesi più grave prevista per la circolazione con dispositivi non omologati (articolo 78 del Codice stradale), come potrebbe essere l’utilizzo improprio di luci blu sui mezzi privati, mentre questa colorazione è riservata esclusivamente ai mezzi di soccorso. Per questo tipo di alterazioni la normativa prevede anche l’applicazione della sanzione accessoria costituita dal ritiro della carta di circolazione.
















Ultime notizie