lunedì, 22 Aprile 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeCronacaAnnullata la misura cautelare per due agenti della Polizia locale di Sassuolo...





Annullata la misura cautelare per due agenti della Polizia locale di Sassuolo accusati di tortura

La decisione del tribunale del Riesame di Bologna

Il tribunale del Riesame di Bologna ha annullato la misura cautelare della sospensione dal servizio per due agenti della Polizia locale di Sassuolo accusati di tortura. Secondo l’accusa avrebbero aggredito e percosso, insieme a due assistenti, un cittadino marocchino che si trovava in ospedale.

Il Riesame, spiegano i difensori dei due, “ha annullato la misura cautelare disposta a carico dei nostri assistiti, ritenendo insussistenti le esigenze cautelari. Ovviamente – proseguono i difensori – attendiamo le motivazioni, ma questa importante decisione comincia a restituire una corretta dimensione alla vicenda accaduta.
Confidiamo fermamente sul fatto che nel corso del procedimento emergerà e sarà dimostrata l’assoluta correttezza dell’operato dei nostri assistiti, come sostenuto con forza sin dal primo momento”.

I fatti risalgono alla notte tra il 15 e il 16 ottobre 2021 e l’inchiesta dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Modena, è partita da una denuncia dell’ospedale di Sassuolo.

(fonte: Ansa)
















Ultime notizie