lunedì, 27 Maggio 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeAppennino ReggianoDa venerdì a domenica a Felina grande spettacolo con i Campionati italiani...


PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO


Da venerdì a domenica a Felina grande spettacolo con i Campionati italiani di bocce della Fssi

Saranno gli studenti di Felina a “segnare” l’Inno di Mameli

Questo weekend arrivano a Felina i Campionati italiani di Bocce della Federazione Sport Sordi Italia (Fssi): si svolgeranno dal 10 al 12 Marzo 2023 sulle piste del Bocciodromo della Bocciofila Felinese. Dopo numerosi raduni e stage preparatori, questo evento rappresenta la prima gara di livello nazionale ospitata a Castelnovo nell’ambito dell’accordo che, grazie alla Regione Emilia-Romagna, vede il paese appenninico in veste di Centro Tecnico Federale della Fssi.

I campionati italiani di bocce, specialità “raffa”, coinvolgeranno giocatori sordi di otto club italiani di Torino (Asd Gruppo Sportivo Sordi), Verona (Asd ENS Scaligera), Pavia (Gruppo Sportivo ENS P. Celada), Brindisi (Unione Sportiva Antonio Magarotto Asd), Brescia (Associazione Sportiva L. Pavoni), Pordenone (Gruppo Sportivo ENS), Bergamo (Unione Sportiva Sordomuti Asd) e Trieste (Gruppo Sportivo Silenzioso Asd). Parliamo di un totale di 38 individuali maschili, 5 individuali femminili e 13 terne che soggiorneranno all’Albergo Aquila Nera di Felina, al Miramonti di Castelnovo ne’ Monti e all’Albergo Marola, in territorio di Carpineti.

Il Direttore di Gara della manifestazione sarà il felinese Giancarlo Tamburini, già arbitro AIAB. Nella cerimonia di apertura dell’evento, prevista sabato mattina, saranno coinvolti anche studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Felina che in lingua LIS segneranno l’Inno di Mameli, suonato per l’occasione dalla Banda Musicale di Felina. La classe 1^E dell’IC Bismantova, che nell’ambito dell’Educazione Fisica nelle scorse settimana era già stata protagonista di un percorso di approccio al gioco delle bocce, negli ultimi giorni ha ospitato in aula alcune lezioni di Tiziana Barbero, una docente del tutto speciale accreditata nell’elenco regionale degli interpreti della Lingua Italiana dei Segni. Al progetto, incluso nell’ambito di Multisport ne’ Monti, hanno collaborato le docenti Paola Dallari ed Anna Iattici e la Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Giuseppina Gentili. Durante il periodo di permanenza delle squadre e degli atleti sordi, da venerdì a domenica, come ormai abitudine per gli eventi della Federazione Sport Sordi Italia ci saranno anche occasioni per far conoscere il territorio dell’Appennino e le sue eccellenze, come la visita guidata alla Latteria del Fornacione di Felina.

“Ci fa davvero piacere – afferma il Sindaco Enrico Bini – ospitare questa manifestazione, un campionato nazionale che quindi sarà di alto livello, sarà un bello spettacolo al quale anche i cittadini potranno assistere sabato tutto il giorno, esclusa la pausa pranzo, e domenica alla mattina. Diamo fin da ora il nostro benvenuto agli atleti della Fssi, che ormai sono consapevoli che Castelnovo è la loro casa. Questa manifestazione non fa altro che consolidare il trend di crescita del turismo sportivo organizzato in Appennino Reggiano, che nel 2022 ha portato ben 10.137 presenze e grazie alla disponibilità ed al coinvolgimento dell’Istituto Comprensivo Bismantova è ancor più ricca anche di valori sociali ed educativi per la nostra comunità”.

PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO















PUBBLICITA' ELETTORALE A PAGAMENTO

Ultime notizie