lunedì, 30 Gennaio 2023
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeIn evidenzaIl Sassuolo ricomincia a fare punti contro il Monza. Il match finisce...




Il Sassuolo ricomincia a fare punti contro il Monza. Il match finisce 1 – 1

Il Sassuolo sblocca con Ferrari, il Monza trova il pari con un gran gol di Caprari

(foto Image per Italpress)

Dopo quattro sconfitte consecutive dall’inizio del 2023 arrivano finalmente i primi punti per il Sassuolo e sono frutto di un pareggio sul campo del Monza.

Un prova decisamente di carattere da parte dei neroverdi che al netto delle due clamorose occasioni sotto porta di Domenico Berardi, raccoglie probabilmente meno di quello che ha seminato sul prato dello U-Power Stadium.

E il 13’ del primo tempo quando Gian Marco Ferrari letteralmente con il ginocchio indirizza la palla in rete dopo un assist di Traorè. Ferrari non segnava una rete dal 2021.

Risponde il Monza al 60’ con un tiro di destro dalla sinistra di Gianluca Caprari (pregevole) che manda il pallone nell’angolino in basso.

Merita una citazione anche la splendida traversa piena colpita da Laurientè pochi minuti prima del pareggio ad opera dei padroni di casa.

Momenti di nervosismo a fine gara per Domenico Berardi a causa forse di un cartellino giallo rimediato allo scadere e delle due clamorose occasioni sciupate di un nulla.

Servono punti e decisione per superare questo momento delicato ma il calendario neroverde non consente molto respiro, domenica prossima all’ora di pranzo gli uomini di Dionisi saranno impegnati a San Siro contro il Milan.

 

Così mister Dionisi nel dopo gara a Monza

“Devo dire sinceramente di avere un po’ di rammarico per le occasioni sciupate. Mi complimento con la squadra visto il modo in cui siamo riusciti a venire fuori dopo i primi 15’ minuti del primo tempo.

Ripartiamo da questo 1 a 1 dimostrando che siamo una squadra che la vittoria l’ha cercata fino alla fine e senza essere calati dopo il pareggio.

Dobbiamo migliorare nei 16 metri sia della nostra area di rigore che quando siamo in quella avversaria. Il gol del Monza a mio avviso era evitabile.

Mi rendo conto che essendo una squadra mediamente giovane il lavoro da fare è sulla testa, mentre su Berardi non ho dubbi che a breve lo rivedremo segnare in azione come siamo abituati.

Chiedo solo di non fare paragoni tra questa squadra e quella dell’anno scorso e di considerare le importanti defezioni avute sino a qui.

Ripartire dalla prestazione di oggi per andare avanti con l’ottimismo necessario anche contro avversari come il Milan dove siamo in partenza sfavoriti”.

(Claudio Corrado)

Print Friendly, PDF & Email















Ultime notizie