lunedì, 30 Gennaio 2023
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAppuntamentiAlla Riserva delle Salse di Nirano incontro sul turismo inclusivo




Alla Riserva delle Salse di Nirano incontro sul turismo inclusivo

Presentazione del video ‘Accessibili’ e del ‘sentiero dei suoni’. Prenotazione obbligatoria

In occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, sabato 3 dicembre 2022, alle 14.30, alla Riserva delle Salse di Nirano, presso la Trattoria da Guido (via Rio Salse II° Tronco, 8), si svolgerà un importante momento di confronto sul turismo inclusivo e sostenibile con operatori turistici, guardie ecologiche, associazioni del terzo settore impegnate sul tema della disabilità, amministratori e cittadini.

Inclusione ed accessibilità sono temi sempre al centro dell’attenzione per l’amministrazione di Fiorano Modenese

All’inizio dell’incontro sarà presentato il video ‘Accessibili’, realizzato dal regista Lorenzo Stanzani, autore di numerosi docufilm anche per la RAI.  Nel filmato un gruppo di persone, alcune delle alcune con disabilità fisiche, racconta l’esperienza di turismo inclusivo che è stato possibile vivere nell’area protetta del territorio di Fiorano Modenese.

Alla Riserva di Nirano sono stati creati, negli anni, parcheggi e strutture accessibili, insieme al sentiero, ‘Siti Aperti’, che grazie alla passerella in legno percorribile anche da persone in carrozzina o anche solo con un passeggino, dotata di cartellonistica in braille, che permette a tutti di godere dello splendido panorama dei ‘vulcani di fango’.

Promuovere la possibilità di un turismo inclusivo, oltre a favorire l’accessibilità di un patrimonio naturale e culturale ad ognuno, che può trovarsi in condizioni di momentanea ‘disabilità’, può avere anche ritorni economici per l’intero territorio. Di questo si parlerà nell’incontro ‘Salse per tutti!’.

Dopo il saluti del sindaco di Fiorano Modenese, Francesco Tosi, e la visione del filmato, prenderà la parola Ivonne Pavignani, vice presidente AISM Modena (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) per spiegare il progetto ‘Easy to Go Out’ che coinvolge anche le Cà Rossa e Cà Tassi, mappate come strutture turistiche accessibili.

Seguirà Enrico Guaitoli, progettista per l’Ente Parchi Emilia Centrale, di cui la Riserva di Nirano fa parte, che parlerà dell’accessibilità degli attrattori naturalistici, portando alcuni esempi concreti dai territori della provincia. Quindi sarà il turno della progettista Aida Morelli che illustrerà il progetto del nuovo ‘sentiero dei suoni’ in Riserva, esempio di progettazione di percorso accessibile, tattile e sensoriale. Per finire con il presidente del Parco Appennino Tosco Emiliano e Riserva MAB Unesco, Fausto Giovanelli che tratterà il tema delle aree protette e della loro capacità ricettiva per un turismo inclusivo.

Seguirà un piccolo rinfresco.

Visti i posti limitati è obbligatoria la prenotazione tramite google form o qrcode disponibili sul sito Fiorano Turismo e sulla pagina fb della Riserva.

Print Friendly, PDF & Email















Ultime notizie