martedì, 6 Dicembre 2022
23.7 C
Comune di Sassuolo
HomeAlbinea10mila euro ad Aima dalla giornata di sport, cucina e solidarietà




10mila euro ad Aima dalla giornata di sport, cucina e solidarietà

La consegna dell’assegno sabato mattina al parco dei Frassini

Ammonta a 10mila euro l’assegno consegnato sabato mattina nelle mani di Aima da parte di Athletichef e del Comune di Albinea.

“Siamo molto felici di ricevere questa somma, che ci sarà utilissima per le nostre future iniziative – ha spiegato la presidente dell’associazione Malattia di Alzheimer di Reggio, Simonetta Cavalieri – Ma la nostra gioia deriva anche dal fatto che grazie a voi siamo riusciti a diffondere un messaggio molto importante di lotta contro questa malattia che troppo spesso viene tenuta nascosta e di cui purtroppo soffrono molte persone”.

La raccolta fondi deriva da una giornata, dedicata proprio al sostegno dell’associazione reggiana, organizzata ad Albinea il 5 settembre. Quel giorno infatti si sono svolti due eventi, organizzati da Athletichef, con la collaborazione di Comune, Pro Loco, United Albinea, Conad Albinea e tanti sponsor.

La giornata di solidarietà, nata su iniziativa della cittadina albinetana e titolare della scuola di cucina Mary’s Kitchen, Mariagrazia Soncini, era iniziata nel pomeriggio, allo stadio Il Poggio, con la partita amichevole tra Athletichef, formazione che riunisce chef stellati da tutta Italia, e Albinea Stars.

Soncini, che ricopre il ruolo di presidentessa della squadra di cuochi stellati, era riuscita a far affluire ad Albinea la bellezza di 60 chef che, smesse le loro tradizionali divise, avevano indossato maglietta e calzoni corti. Di fronte a loro era scasa in campo una selezione di amministratori e vecchie glorie del calcio albinetano. Le due formazioni avevano giocato di fronte a 200 spettatori festanti. Prima della sfida si sono erano, in alcune partite amichevoli, i bambini del settore giovanile dello United Albinea.

La sera ci si era trasferiti al tendone del parco Lavezza per una grande cena, preparata dagli stessi chef, a cui avevano partecipato 340 persone.

Il ricavato dell’incasso allo stadio (che era a offerta libera) e della cena serale è stato quindi di ben 10mila euro.

Sabato mattina, al parco dei Frassini, è avvenuta la consegna di un enorme fac simile di assegno nelle mani della presidente Cavalieri. Il tutto alla presenza del sindaco Giberti e dell’assessore allo Sport, Daniele Manozzi, dei vertici di Aima, di Pro Loco Albinea e di Athletichef.

 
















Ultime notizie