“Da poco abbiamo saputo di una determinata presa di posizione da parte del Pd modenese contro la Bretella Campogalliano-Sassuolo e ne siamo profondamente amareggiati.  L’infrastruttura in questione, una volta comprese le modalità di realizzazione attraverso le quali limitare il più possibile l’impatto ambientale (cosa che, con le attuali tecnologie, ci appare quanto meno agevole), rappresenta una grande opportunità per il nostro territorio, dal punto di vista economico-commerciale in primis, ma anche per quanto riguarda una migliore gestione del traffico nel nostro territorio e in tutto il distretto ceramico. Sviluppo e crescita economica, inoltre, non possono prescindere da un’adeguato sviluppo infrastrutturale”. Così lista Sassuolo al Centro in merito al dibattito sulla Bretella.

“Con queste parole vediamo un’importante forza politica scagliarsi  deliberatamente contro lo sviluppo e il benessere della zona, evidentemente a favore di ideologie improntate su decrescita felice e assistenzialismo. Insomma, un allineamento alle posizioni del M5s, che, quanto meno, è sempre rimasto coerente con la sua contrarietà all’opera. Del resto però, è lecito domandarsi se effettivamente il Pd abbia mentito fino ad oggi, ostacolando l’opera sotto banco: da decenni si parla di Bretella, da decenni il Pd governa l’Emilia e gran parte del Distretto, da decenni l’opera viene continuamente rinviata.

Questo approccio e questa mentalità sono diametralmente opposti alla nostra idea di governo locale, positivo e propositivo, favorevole allo sviluppo economico per incrementare il benessere dei cittadini che vivono e lavorano nel nostro Distretto” – conclude Sassuolo al centro 2024.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013