Ha appeso le scarpe al chiodo, Francesco Magnanelli, ma la ‘gamba’ c’è ancora. Il capitano del Sassuolo, che alla fine della stagione scorsa ha smesso l’attività agonistica ma resta nei quadri tecnici come collaboratore del tecnico neroverde Alessio Dionisi, rientra infatti oggi da un fine settimana che lo ha visto scalare, in compagnia di alcuni storici amici sassolesi – Carlo Silingardi, Marco Rebecchi Enrico Chiodi, Luca Mussini, Emilio Ronchi, Claudio Ninzoli, Erio Huller e Lello Manfredi – affrontare i passi che hanno fatto la storia del ciclismo. L’ideale per tenersi in forma in vista dell’avvio della stagione: il Sassuolo, infatti, si raduna il 4 luglio.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013