Dopo il grande successo della prima edizione del 2021, la Città di Castelfranco Emilia ha voluto replicare anche per quest’anno lo Yoga Festival e la cornice che lo ospiterà sarà sempre l’incantevole Villa Sorra, per entrambe le giornate: sabato 25 giugno dalle 08.00 alle 19.00 e  domenica 26 dalle 08.30 alle 20.30.

“Siamo prontissimi per dare il via anche a questo attesissimo appuntamento che, doveroso ricordarlo, già l’anno scorso aveva riscosso un gradimento andato ben oltre le più rosee aspettative – dichiara non senza entusiasmo l’Assessore alla Promozione del Territorio del Comune di Castelfranco Emilia Silvia Cantoni evidenziando che – quello di quest’anno sarà un festival ancora più ampio e variegato rispetto alla scorsa edizione: sarà infatti  possibile praticare i diversi stili di yoga, tra i più conosciuti come l’Hatha, il Kundalini, l’Anusara Ashtanga e  l’Anukalana, affiancati ad altri meno noti come lo yoga tibetano. Tutto sempre sotto la guida di insegnanti esperti e qualificati. Le lezioni sono multilivello e adatte a tutti, anche ai principianti. Non mancheranno pratiche di meditazione e conferenze su temi come, tra gli altri, ‘Yoga e disabilità’ e ‘Biologia, yoga e trascendenza’, nel contesto del tema della Non dualità, cui sarà dedicato l’intero festival. Questo con l’obiettivo di offrire a tutti, esperti, principianti o chi anche per semplice curiosità si avvicinerà per la prima volta al mondo dello yoga, un’offerta che sia la più completa ed inclusiva possibile”.

“Un’occasione, anche questa, per sottolineare ancora una volta e con piena convinzione che la bellezza sostanziale della Cultura è che la stessa è assolutamente priva di confini – aggiunge l’Assessore alla Cultura Leonardo Pastore ponendo l’accento – su questo grande abbraccio ideale rivolto veramente a tutti, grandi e piccini, ragazze, ragazzi e famiglie, nessuno escluso. Non solo. Questo Festival, che già lo scorso anno ha saputo catalizzare l’attenzione e l’apprezzamento di tantissime persone, va ad arricchire ulteriormente, anche sotto il profilo qualitativo, il cartellone di iniziative che abbiamo programmato per Villa Sorra. Una serie di eventi diffusi su tutta l’area del parco che, come noto, sarà interessata da un importante progetto di riqualificazione nei prossimi mesi. Nel frattempo non stiamo fermi, tutt’altro, e siamo felicissimi di ospitare eventi come questo, ideati e organizzati anche con le associazioni del territorio, proprio per vivere e condividere tutti insieme, avvolti dalla natura, la bellezza di questo luogo incantevole”.

Accanto alle lezioni per gli adulti sono previste, il sabato pomeriggio, due pratiche interamente dedicate ai bambini.

Saranno proposti laboratori per il benessere psicofisico che fondono discipline e approcci diversi, unendo lo yoga all’arteterapia, al suono, alla narrazione.

Molto ricca, poi,  l’offerta di trattamenti, come quelli egizio esseni, YouandMe, Campane armoniche, costellazioni familiari con l’acqua, pittura intuitiva, massaggio tibetano, ma si troveranno anche strumenti orgonici, cosmesi naturale, erboristeria, lo Yoga shop e altro ancora.

Per permettere a tutti di trattenersi per l’intera giornata, sarà presente il Food Truck Namà, Gustoso Benessere, che proporrà panini gourmet vegetariani e poke bowls preparati con combinazioni di materie prime vegetali, fresche e genuine provenienti dall’orto che loro stessi coltivano.

Chiuderà la due giorni un imperdibile e rilassante bagno di suoni.

L’iniziativa è organizzata da Valigie Leggere ed è inserita nel programma estivo del Comune di Castelfranco Emilia. L’ingresso al festival e alle lezioni è gratuito e senza prenotazione; i trattamenti sono a offerta libera.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013