Ultima tappa di Passa la Parola 2022. Un Festival itinerante con dieci comuni attraversati, un bel giro della provincia modenese lungo due mesi. Tanti bravi autori e illustratori, tanti bimbi e ragazzi ad interagire con loro. L’appuntamento conclusivo è quello di sabato 25 luglio alle ore 17 presso il Parco Ducale di Pavullo nel Frignano. Ospite l’illustratrice Vittoria Facchini, vincitrice del Premio Andersen.

Un evento da non perdere, che ha come titolo “Non si arrestano i fiori”. Si tratta di un laboratorio artistico collettivo di land art pensato soprattutto per bimbi e bimbe dai 6 anni in su. Un laboratorio tra pittura e grafica per veicolare messaggi, simboli e piccoli versi di pace. Introdotto da Sara Tarabusi, l’incontro con Vittoria Facchini è gratuito, come tutte le date del Festival. Nell’ambito di Passa la Parola, “Non si arrestano i fiori” è organizzato con il contributo del Comune di Pavullo nel Frignano e in collaborazione con la Biblioteca comunale ‘Santini’ di Pavullo nel Frignano.

Daniele Cornia, Assessore alla Cultura per il Comune di Pavullo nel Frignano: “Siamo veramente soddisfatti di essere riusciti ad aderire al Festival Passa la Parola. La qualità di questi progetti rappresenta per noi un’opportunità unica, sia per fare rete con gli altri comuni della Provincia di Modena, ma anche e soprattutto per portare avanti tematiche di primaria importanza come la sensibilizzazione alla lettura per i giovani e la sostenibilità ambientale. L’evento gratuito, che verrà organizzato nel nostro Comune, ci darà inoltre l’opportunità di accogliere cittadini e turisti all’interno di una cornice davvero suggestiva come quella del Parco Ducale e del Palazzo Ducale, due luoghi iconici del nostro territorio.”

La scheda di Vittoria Facchini
Dopo gli studi d’arte e di grafica, incontra a Venezia Emanuele Luzzati che segnerà la sua scelta di illustrare libri per ragazzi. Ha pubblicato all’estero e con molti editori italiani. Nel 2002 rappresenta l’Italia, come illustratrice, al Salone del Libro di Parigi, nel 2006 riceve il Premio Andersen come migliore illustratore dell’anno. Lavora sia come illustratrice che come autrice totale dei suoi progetti illustrati con editori italiani e stranieri. I suoi albi sono stati inseriti nel catalogo dei White Ravens selezionati dalla Jugendbibliothek di Monaco. Vive e lavora a Molfetta, in Puglia. Conduce numerosi laboratori di illustrazione per bambini e adulti. Realizza installazioni per mostre di pittura e illustrazione, dedicate sempre ad albi illustrati.

Il Parco Ducale di Pavullo nel Frignano, adiacente all’omonimo palazzo del XI secolo, si trova in Via Giardini 3. In caso di maltempo l’incontro si terrà presso i Sotterranei di Palazzo Ducale. Per prenotare l’evento: scrivere una mail all’indirizzo biblioteca@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it oppure contattare i numeri 053621213 o 053629013.

 

Il festival

La decima edizione di Passa la Parola è organizzata da CSI Modena e dalla libreria per ragazzi Castello di Carta di Vignola, con il contributo dei comuni di Modena, Castelfranco Emilia, Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Formigine, Pavullo nel Frignano, San Cesario sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola, con la collaborazione delle biblioteche del territorio, con il patrocinio della regione Emilia-Romagna e con il sostegno di Conad, Bper Banca, Lapam, Medica Plus, Institut Français Italia, Flanders Literature, Sinnos Editrice e Logos Edizioni.

“Passa La Parola 10…20,30” è il motto di quest’anno. C’è il numero 10, che rappresenta il primo decennio del Festival e i dieci comuni coinvolti nell’edizione 2022. Poi un 20 e un 30, vicini tra loro: promuovere gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU attraverso il libro e la lettura è l’intento della direzione artistica del Festival condivisa con i propri partner. La missione è quella di stimolare i più giovani ad un impegno civile attivo, facendosi promotori di valori, magari proprio a cominciare dalla lettura che diventa strumento di cultura e conoscenza.

“Salviamo il Pianeta con un libro” è invece l’iniziativa che accompagnerà Passa La Parola. Ognuno potrà scegliere il titolo di un libro che nel proprio percorso di vita ha un avuto un significato importante, attraverso due modalità: compilando la cartolina in una delle tappe del festival oppure entrando nella sezione Vota libro di www.passalaparola.it, il sito ufficiale dell’evento.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013